Schede di riferimento
News Serie TV

La serie animata Bless the Harts cancellata dopo due stagioni

Con meno di un milione di spettatori nelle ultime settimane, la comedy non ha appassionato il pubblico americano.

La serie animata Bless the Harts cancellata dopo due stagioni

Inesorabili, le medie d'ascolto molto basse hanno decretato la fine di Bless the Harts. La serie animata della FOX, creata dalla veterana del Saturday Night Live Emily Spivey ispirandosi alla propria infanzia, è stata cancellata e si concluderà con la seconda stagione attualmente in onda negli Stati Uniti.

Con Kristen Wiig e Maya Rudolph nel cast vocale, Bless the Harts ha raccontato (e continuerà a farlo fino a maggio) le vicende di una famiglia squattrinata che cerca di sbarcare il lunario e mantenere intatto il Sogno Americano di gloria e successo mentre vive nel verde e nel lusso di High Point, un piccolo sobborgo nella Carolina del Nord. Nonostante siano costantemente sull'orlo del fallimento, gli Hart possono ritenersi ricchi di amici, affetti e risate. Ma questo, si sa, non sempre può bastare.

In particolare quest'anno, la serie non è riuscita a reggere la competizione con l'offerta degli altri canali, riunendo una media di 1,29 milioni di spettatori e registrando un rating dello 0.4 nel target demografico 18-49, il 42 e 46 percento in meno rispetto al ciclo inaugurale. Inoltre, da quattro settimane le medie viaggiano sotto il milione, fino al minimo storico di 561,000 spettatori toccato domenica scorsa, la peggiore tra tutte le serie animate della FOX.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo