News Serie TV

La casa di carta: Darko Peric reinterpreta Bella Ciao per resistere al Coronavirus

3

L'interprete di Helsinki ha registrato una nuova versione della canzone diventata simbolo della serie.

La casa di carta: Darko Peric reinterpreta Bella Ciao per resistere al Coronavirus

Un inno alla resistenza eterno, adatto anche per mostrarsi combattivi di fronte all'emergenza del Coronavirus. Darko Peric, interprete di Helsinki ne La casa di carta, ha deciso di registrare una nuova versione di Bella Ciao, l'inno partigiano inserito nella colonna sonora della serie di Netflix e diventato presto simbolo della serie. Il motivo? Cercare di trasmettere speranza e ottimismo in un periodo difficile. Ecco un'anteprima della performance dell'attore in collaborazione con Jesús Díaz, fondatore di Music in Silence.

La versione di Bella Ciao di Darko Peric

Come ha fatto sapere Music in Silence, Peric ha voluto reinterpretare Bella Ciao riadattandola con sonorità scandinave che rappresentano il riflesso del presente che stiamo vivendo a livello globale. Il nuovo arrangiamento è arricchito con percussioni, sonorità elettroniche e archi in sottofondo. L'obiettivo è recuperare lo spirito combattivo e rivoluzionario di questo inno e proiettarlo verso un futuro di speranza in cui poter respirare nuovamente ottimismo, mettendo da parte confini, lingue o credenze politiche e religiose.

Leggi anche Chi era Darko Peric prima di diventare Helsinki? La curiosa rivelazione dell'attore

La collaborazione tra Darko Peric e Music in Silence

La traccia della reinterpretazione di Bella Ciao di Darko Peric sarà disponibile nelle prossime settimane su Spotify. Per l'occasione è stato girato anche un video diretto da Koldo Serra, regista di cinque episodi de La casa di carta. Si tratta della prima prova da cantante di Darko Peric ed è anche la prima di una serie di collaborazioni che l'attore e il produttore Jesús Díaz hanno in programma per i prossimi mesi. Peric non è il primo membro della banda del Professore cimentarsi in una propria versione di Bella Ciao: anche e Pedro Alonso (Berlino) e Najwa Nimri (Alicia Sierra) hanno registrato la canzone in passato; la versione di Nimri è stata inclusa nei titoli di coda della Parte 4 della serie dando origine a una serie di teorie su Alicia Sierra immaginate dai fan de La casa di carta.



  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming