News Serie TV

L'assistente di volo: La serie dell'estate è su NOW, con una Kaley Cuoco magnetica

136

Un po' thriller e un po' comedy, la serie segue l'ex star di The Big Bang Theory nei panni di un'assistente di volo coinvolta in un macabro e misterioso caso di omicidio.

L'assistente di volo: La serie dell'estate è su NOW, con una Kaley Cuoco magnetica

Sono passati un paio di anni da quando Kaley Cuoco vestiva i panni di Penny in The Big Bang Theory. Per un'attrice così famosa e amata non era facile trovare un ruolo altrettanto vincente, ma ce l'ha fatta, riuscendo anche a rendere suo - e dopo dodici anni immaginiamo quanto questo fosse importante per lei - un personaggio assai diverso, sebbene in qualche aspetto simile a Penny. Ne L'assistente di volo, mystery thriller con una inaspettata vena comica, la brava e bella attrice californiana interpreta Cassie Bowden, una giovane donna estremamente disorganizzata e dai modi un po' leggeri che gira il mondo con la compagnia aerea per cui lavora. È chiaro fin da subito che la sua vita è un casino totale e che, nonostante non faccia molto per renderla meno sregolata (anzi, è costantemente ubriaca), ha quel tipo di bellezza irresistibile per molti uomini. Le cose per Cassie si fanno piuttosto complicate quando resta coinvolta suo malgrado (forse) in un omicidio, probabilmente addirittura un complotto internazionale, e lei, confusa e spaventata, prende tutte le decisioni sbagliate, fino a rischiare di perdere completamente la testa, in quella che si rivela essere la proposta migliore e più appassionante dell'estate. Una serie tv baciata dal successo che in Italia è disponibile in streaming su NOW all'intero del Pass Entertainment (attivabile dai nuovi clienti al prezzo speciale di 3€ per il primo mese insieme con il pass Cinema).

L'assistente di volo: Nel posto sbagliato al momento sbagliato

Uno degli aspetti più coinvolgenti de L'assistente di volo è il suo ritmo. Sin dai primissimi minuti, la serie, l'adattamento del romanzo omonimo di Chris Bohjalian in Italia pubblicato proprio negli ultimi giorni, è un tuffo a grande velocità nel caotico mondo di Cassie Bowden fatto di noiosi voli intercontinentali e soste fugaci durante le quali sperimentare le opportunità che le città del mondo hanno da offrire. Una ritardataria cronica, spesso lontana dalla famiglia, con la quale ha un rapporto decisamente teso, e vista con un po' di pena dai colleghi, tra chi è preoccupato per lei e chi non tollera il suo comportamento, Cassie si ritrova immersa fino alla gola nel guaio definitivo quando, durante un volo per Bangkok, flirta imprudentemente con un affascinante uomo di nome Alex Sokolov (Michiel Huisman, già apprezzato ne Il Trono di Spade e Hill House), con il quale trascorre poi una notte di follie in giro per la città e nel suo elegante hotel fino a perdere il contatto con la realtà e non ricordare nulla la mattina seguente. In particolare, come sia finita in un letto nel quale il cadavere di Alex versa in un lago di sangue.

L'assistente di volo

Guarda L'assistente di volo su NOW

La prima reazione di Cassie è di panico. E lo è anche la seconda e la terza. Mentre cerca di ricostruire gli eventi della notte prima, e il post-sbronza certamente non aiuta, Cassie rifiuta l'idea di avvisare le autorità temendo le conseguenze dell'arresto in un paese estero, ripulisce maldestramente la scena del crimine e fugge sul prossimo volo. Tuttavia, non passa molto tempo prima che l'FBI si ritrovi con un caso contorto per le mani, mettendo una Cassie sempre più fuori controllo - complici anche alcune strane allucinazioni - nella condizione di dover dimostrare la propria innocenza. Ma lei è la prima a non essere sicura di esserlo realmente e a non fare molto per aiutarsi, compiendo un azzardo dopo l'altro contro quelli che potrebbero essere invece i buoni consigli della sua migliore amica Annie (Zosia Mamet, Girls), che si dà il caso sia un avvocato. Mentre Cassie continua a girare il mondo, raggiungendo a un certo punto anche Roma, nuove rivelazioni aiutano a mettere insieme i pezzi del mistero e raccontare qualcosa in più del perché la protagonista si comporta in quel modo. Qualcosa che, come accade spesso, ha a che fare con il suo difficile passato.

Il successo de L'assistente di volo

Una storia appassionante ben raccontata, un cast di prim'ordine che include anche l’ex di Grey's Anatomy T.R. Knight e Michelle Gomez de Le terrificanti avventure di Sabrina, oltre ovviamente a una protagonista magnetica, sono i punti di forza de L'assistente di volo, una serie diventata velocemente un grande successo negli Stati Uniti. Concepita per essere una miniserie, proprio quel successo, anche di critica, con la serie e la sua protagonista nominate ai Golden Globe, cosa che non le era riuscita con The Big Bang Theory, ha spinto i produttori ad affrontare la sfida di concepire nuove storie da raccontare prossimamente in una seconda stagione. E per Cuoco la ricompensa è doppia: lei più di chiunque altro credeva in questo progetto, al punto da aver acquistato di tasca propria i diritti del romanzo di Bohjalian. Credeva anche nell'importanza di realizzarlo in un determinato modo, senza "inganni" ma girandolo realmente in giro per il mondo. Del resto, una corsa in Vespa nelle strade della Capitale in quale altro modo poteva essere resa autentica? "La scena ha richiesto un'intera giornata", ha raccontato l'attrice in una recente occasione. "Abbiamo fatto il giro della città. È stata una di quelle cose che ti capitano una volta nella vita. Ho potuto vedere tutto. È una cosa che non dimenticherò mai".
Guarda L'assistente di volo su NOW

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo