News Serie TV

Kidding: Showtime cancella la serie tv con Jim Carrey

76

La comedy si ferma dopo due stagioni, la seconda delle quali attesa in Italia ad agosto.

Kidding: Showtime cancella la serie tv con Jim Carrey

Questo sicuramente non aiuterà Jeff Piccirillo a ritrovare l'equilibrio perduto. La rete americana Showtime ha annunciato che Kidding, la comedy che ha riportato in tv Jim Carrey ventiquattro anni dopo In Living Color, non tornerà con una terza stagione. Una cancellazione purtroppo attesa, dopo le medie d'ascolto molto basse di quest'anno.

"Dopo due stagioni, Kidding ha concluso la sua corsa su Showtime", si legge nel comunicato del network. "Siamo molto orgogliosi di aver mandato in onda questa serie fantasiosa, acclamata dalla critica e gratificante, e vorremmo ringraziare Jim Carrey, Dave Holstein, Michael Aguilar, Michel Gondry e l'intero cast e la squadra per il loro lavoro brillante e instancabile".

Con Carrey nei panni dell'eccentrico conduttore di un programma per bambini, che si sforza di divertire con le proprie buffonate mentre nel suo privato affronta un matrimonio affaticato e la tragica morte del figlio, Kidding e la sua seconda stagione, che in Italia vedremo a fine agosto su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV, ha appassionato una media di 834,000 spettatori ogni settimana negli Stati Uniti, con un rating nel target demografico 18-49 dello 0.1, in calo rispetto al ciclo inaugurale del 32 e 52 percento.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo