News Serie TV

Katherine Renee Turner si unisce al cast regolare di FBI

Nel frattempo, lo spin-off FBI: Most Wanted perde il suo showrunner.

Katherine Renee Turner si unisce al cast regolare di FBI

Katherine Renee Turner sarà uno dei nuovi volti di FBI nella terza stagione in onda sull'americana CBS da novembre. Appena laureatasi alla Juilliard, l'attrice ha ottenuto un ruolo regolare, Tiffany Wallace.

FBI 3: Conosciamo meglio il nuovo personaggio

Deadline descrive il personaggio della Turner come una delle persone migliori e più brillanti cresciute a Bed Stuy, cuore della cultura afroamericana a Brooklyn. Una donna schietta, Tiffany ha trascorso sei anni nel Dipartimento di Polizia di New York, principalmente alla narcotici, finendo con l'innamorarsi del ruolo di federale dopo aver lavorato in una task force congiunta. Tuttavia, non gode ancora della massima considerazione tra i colleghi al 26 di Federal Plaza.

Cambio ai vertici di FBI: Most Wanted

Nel frattempo, le ultime sono state settimane un po' agitate dietro le quinte di FBI: Most Wanted, dopo la decisione di CBS e del team di produzione di imprimere una differente direzione creativa allo spin-off. Un cambio di strategia che ha visto l'ideatore René Balcer lasciare l'incarico di showrunner (volgarmente, il timoniere della serie), sostituito nelle scorse ore dallo sceneggiatore e produttore esecutivo di Friday Night Lights e Parenthood David Hudgins. È quanto meno curioso constatare però come questi "aggiustamenti" siano stati messi in atto nonostante FBI: Most Wanted si sia affermata come la nuova serie drammatica più seguita della passata stagione.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo