Joss Whedon lavora al remake di Buffy: La protagonista sarà di colore

-
1202
Joss Whedon lavora al remake di Buffy: La protagonista sarà di colore

Quindici anni dopo l'ultimo episodio di Buffy, Joss Whedon (e non solo lui, evidentemente) sente la necessità di rimettere piede a Sunnydale, sebbene le cose non saranno più le stesse. In quella che probabilmente è la notizia più clamorosa del Comic-Con di San Diego di quest'anno, lo sceneggiatore, regista e produttore esecutivo sta lavorando allo sviluppo di Buffy the Vampire Slayer, remake della sua popolare serie soprannaturale, questa volta con protagonista un'attrice di colore.

La sceneggiatura è nelle mani di Monica Owusu-Breen, conosciuta in tv per aver lavorato dietro le quinte di serie di successo quali Alias, Lost e Fringe. Whedon ne sarà invece il produttore esecutivo, riunendosi con Owusu-Breen dopo la loro recente collaborazione in Agents of S.H.I.E.L.D. Il progetto, che non dispone ancora di un network (e immaginiamo non sarà così ancora per molto tempo), viene descritto come una rivisitazione "contemporanea" della mitologia originale.

In onda per sette stagioni dal 1997 al 2003, Buffy è considerata una delle serie gioiello della tv americana, capace di riunire ogni settimana fino a 8 milioni di spettatori (numeri che oggi The CW, un tempo conosciuta come The WB, neppure si sognerebbe). Per la sua interpretazione dell'ammazzavampiri Buffy Summers la protagonista Sarah Michelle Gellar è stata nominata al Golden Globe, occasione rarissima per uno show della minore tra le reti broadcast americane.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento