Schede di riferimento
News Serie TV

James D’Arcy e Ellyn Daniels protagonisti della nuova comedy britannica The Show

La serie è prodotta dalla casa di produzione indipendente Burn These Words.

James D’Arcy e Ellyn Daniels protagonisti della nuova comedy britannica The Show

James D'Arcy (Homeland, Dunkirk) ed Ellyn Daniels (Funny Girls) sono i protagonisti di una nuova serie comica prodotta dalla società di produzione  indipendente Burn These Words, fondata dall'ex dirigente pubblicitario Will O'Connor. A rivelarlo è Deadline.

The Show: La trama e il cast

Creata, scritta e diretta dalla stessa comica e attrice Ellyn Daniels, The Show (in alto vedete una prima foto diffusa dalla casa di produzione) racconta la storia tristemente comica di una star delle sitcom, Hayley Harris (sempre Daniels), che crea uno spettacolo teatrale dopo la morte di sua madre in North Carolina. Si basa sull'esperienza personale di Daniels che ha messo in scena uno one-woman show all'Edinburgh Fringe Festival. James D’Arcy interpreta il fratello di Harris, Edward, e il cast include anche Nicholas Farrell (The Iron Lady).

Interamente finanziata da Burn These Words, la serie è stata già girata. Il prodotto finito è già sul mercato e il produttore Will O'Connor spera di venderlo a un'emittente tradizionale o a un servizio di video in streaming. Descritto come un progetto "spigoloso" e "autentico", The Show eredita da serie come Fleabag una certa comicità dark. Burn These Words spera che lo show abbia il potenziale per andare avanti per un certo numero di stagioni una volta trovata la casa giusta.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo