Schede di riferimento
News Serie TV

In Treatment torna su HBO con Uzo Aduba protagonista

5

L'attrice di Orange Is the New Black sostituisce Gabriel Byrne nel revival della serie ufficialmente ordinato dalla rete via cavo americana.

In Treatment torna su HBO con Uzo Aduba protagonista

Le indiscrezioni dei mesi scorsi sono state confermate: HBO riporterà in tv In Treatment, lo sperimentale drama che in tre stagioni ha raccontato le sedute di psicoterapia dei pazienti del dottor Paul Weston interpretato da Gabriel Byrne. In questo revival, che sarà una vera e propria quarta stagione, c'è però un interessante cambio di protagonista: a interpretare il terapista al centro della storia sarà la vincitrice dell'Emmy Uzo Aduba, meglio conosciuta per il ruolo di Suzanne "Occhi Pazzi" Warren in Orange Is the New Black.

La trama di In Treatment

Andata in onda per tre stagioni dal 2008 al 2010, In Treatment (a sua volta basata sul format israeliano intitolato Be Tipup che ha ispirato anche la versione italiana con protagonista Sergio Castellitto) era incentrata sul dottor Paul Weston e sulle singole sedute settimanali che teneva con i suoi pazienti, diversi in ogni stagione. Tra gli attori che vi hanno preso parte ricordiamo Blair Underwood, Melissa George, Dane DeHaan e Mia Wasikowska, solo per citarne alcuni. Lo stesso dottor Weston, una volta a settimana, andava in terapia dalla sua mentore, interpretata da Dianne Wiest.

I primi dettagli del revival

La quarta stagione riproporrà lo stesso format, con Aduba nel ruolo di una psicoterapeuta di nome Brooke Lawrence che avrà in cura diversi pazienti mentre, intanto, dovrà affrontare anche i suoi problemi personali. Il resto del cast, molto probabilmente, verrà annunciato a breve mentre la produzione inizierà molto presto, questo autunno, seguendo le linee guida anti covid, per permettere alla serie di debuttare nel corso del 2021. In effetti proprio il coronavirus potrebbe essere stato uno dei motivi per cui HBO ha considerato di riproporre la serie. Il format, infatti, prevede che gli episodi possano essere girati con soli due attori in una stanza, che possono stare a distanza rispettando tutti i protocolli di sicurezza. In extremis si potrebbe pensare addirittura di girare da remoto, immaginando sessioni di terapia via Zoom. Ma vedremo quale sarà la strada scelta dagli autori.

Foto: Chris Pizzello/Invision/AP

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo