News Serie TV

Il metodo Kominsky perde Alan Arkin prima del finale

L'attore non riprenderà il ruolo di Norman Newlander nella terza e ultima stagione della comedy di Netflix.

Il metodo Kominsky perde Alan Arkin prima del finale

Il pubblico della divertente e pluripremiata comedy di Netflix Il metodo Kominsky sarà scioccato nell'apprendere che Alan Arkin, uno dei suoi protagonisti, non tornerà nella terza e ultima stagione. Lo riferisce una fonte vicina alla serie, spiegando che la decisione è stata presa dall'attore "qualche tempo fa" e che l'assenza del suo personaggio, Norman Newlander, sarà motivata nei prossimi episodi.

Secondo quanto appreso da Deadline, la decisione di Arkin non ha nulla a che vedere con la pandemia di Covid-19, come si potrebbe pensare e come sta accadendo in altre serie in questi giorni difficili. L'attore 86enne, nominato a due Emmy e due Golden Globe per il suo lavoro ne Il metodo Kominsky, aveva deciso di lasciare lo show molto prima della crisi sanitaria, sebbene questo non sia bastato ai produttori per includere un addio più adeguato a Norman negli episodi già pubblicati.

Creata da Chuck Lorre, lo stesso di Due uomini e mezzo e The Big Bang Theory, Il metodo Kominsky racconta la storia di Sandy Kominsky (l'altra leggenda dello schermoo Michael Douglas), un attore che anni fa ha avuto una breve carriera di successo, concentrandosi sul suo rapporto con l'agente e amico di lunga data Norman Newlander, anch'esso alle prese con le non-così-dolci acque della terza età in una Los Angeles ossessionata dalla gioventù e dalla bellezza.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo