News Serie TV

HBO cancella Confederate degli ideatori de Il Trono di Spade, Amazon rinuncia all'adattamento de La Torre Nera

La serie basata sui romanzi di Stephen King era nelle mani di Glen Mazzara (The Walking Dead).

HBO cancella Confederate degli ideatori de Il Trono di Spade, Amazon rinuncia all'adattamento de La Torre Nera

Due dei progetti televisivi più chiacchierati dei mesi scorsi non vedranno la luce. Mentre il presidente di HBO Casey Bloys ha confermato a TVLine che Confederate, il controverso drama sulla schiavitù degli ideatori de Il Trono di Spade David Benioff e D.B. Weiss, è stato definitivamente accantonato dopo una lunghissima gestazione (le prime notizie risalgono a quasi tre anni fa), Amazon Prime Video ha cestinato The Dark Tower, serie fantasy dell'ex showrunner di The Walking Dead Glen Mazzara basata sulla popolare saga di Stephen King La Torre Nera.

Ambientata negli Stati Uniti durante una linea temporale alternativa, Confederate raccontava di eventi che trascinano l'America nella sua Terza Guerra Civile. Gli stati del Sud si sono separati con successo dall'Unione, dando origine a una nazione che si è evoluta in un'istituzione moderna, in cui la schiavitù è ancora legale. Il racconto si concentrava su un ampio spettro di personaggi su entrambi i lati della Zona Demilitarizzata di Mason-Dixon - combattenti liberi, cacciatori di schiavi, politici, abolizionisti, giornalisti, dirigenti di una conglomerata di schiavisti e famiglie di persone in schiavitù. L'idea di Benioff e Weiss era stata accolta fin da subito da un coro di critiche, dovute anche al fatto che a gestire uno show sulla schiavitù fossero due uomini bianchi, ma HBO le aveva prontamente rispedite al mittente, sostenendo il progetto a ogni occasione utile. La situazione però si è complicata quando la coppia ha firmato con Disney e Lucasfilm per creare una nuova trilogia di Star Wars, sebbene lo scorso autunno l'affare sia poi saltato, con entrambi entrati infine nella famiglia di Netflix.

The Dark Tower, invece, è andata a sbattere contro la stessa problematica con cui l'opera di King fa i conti praticamente da sempre: troppo vasta e complessa e quindi troppo difficile da trasporre in un modo che non sia finanziariamente troppo rischioso. Amazon si era mossa con cautela, ordinando solo l'episodio pilota. Secondo Deadline, il risultato però non ha conquistato i dirigenti della piattaforma, i quali l'hanno ritenuto non al livello di altre serie di genere in produzione o pre-produzione, come The Lord of the Rings e The Wheel of Time. Annunciata come rivisitazione dei libri più fedele rispetto al film del 2017, la serie si concentrava sulle origini di Roland Deschain, l'anti-eroe protagonista della saga - come è diventato un pistolero e ha ottenuto le sue pistole, il suo primo conflitto con l'Uomo in Nero, il suo primo amore e la sua prima missione da pistolero. Per i due ruoli principali erano stati scelti Sam Strike, reduce dalla breve esperienza di Nightflyers, e il finlandese Jasper Pääkkönen, visto in Vikings e BlacKkKlansman.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming