Schede di riferimento
News Serie TV

Gossip Girl: Nelle prime foto della serie sequel il cast posa sull'iconica scalinata del Met

301

Il reboot, che si concentrerà su un nuovo gruppo di adolescenti di Manhattan, arriverà in streaming su HBO Max nei primi mesi del 2021.

Gossip Girl: Nelle prime foto della serie sequel il cast posa sull'iconica scalinata del Met

Spotted! Il cast dell'attesa serie sequel di Gossip Girl è stato avvistato sulla celebre scalinata del Met, il Metropolitan Museum of Art dove erano soliti fermarsi alcuni dei protagonisti della serie originale andata in onda su The CW per sei stagioni dal 2007 al 2012. Il nuovo teen drama, con un cast completamente rinnovato e ambientato negli stessi luoghi della serie originale ma diversi anni dopo, è atteso (in ritardo a causa della pandemia) nei primi mesi del 2021 in streaming su HBO Max. Ecco tutti i protagonisti.

Remake Gossip Girl

Il cast nelle prime foto del sequel di Gossip Girl

Nelle foto vediamo il corposo cast quasi al completo: sulle scale ci sono Thomas Doherty, Jordan Alexander, Savannah Smith, Zión Moreno, Eli Brown, Emily Alyn Lind e Evan Mock. Mentre Whitney Peak è l'attrice che vediamo nella foto con l'autobus sullo sfondo. In un'altra immagine vediamo Tavi Gavinson e Adam Chanler-Berat che sembrano interpretare personaggi più adulti. A prima vista alcuni personaggi potrebbero ricordare quelli della serie originale, ma sappiamo che questo reboot sarà incentrato su nuove storie e nuovi protagonisti. Reciteranno nella serie (ma non appaiono in queste foto) anche Johnathan Fernandez, Jason Gotay e la veterana di Broadway Laura Benanti. Per il momento conosciamo qualcosa in più soltanto sul personaggio di Emily Alyn Lind che, secondo Deadline, sarà Audrey, "una ragazza da molto tempo in coppia che sta iniziando a chiedersi quale altre possibilità ci siano là fuori". Non abbiamo notizie di membri del cast originale intenzionati a tornare ma sappiamo che Kristen Bell tornerà ad essere la voce della misteriosa Gossip Girl, la narratrice omnisciente che accompagna le storie dei protagonisti.

Remake Gossip Girl

Remake Gossip Girl

La trama e le novità del sequel di Gossip Girl

Affidata ai creatori della serie originale Josh Schwartz e Stephanie Savage coinvolti come produttori esecutivi e scritta dallo showrunner Joshua Safran, la nuova Gossip Girl sarà ambientata diversi anni dopo quest'ultima e ruoterà attorno a un diverso gruppo di studenti che vivono a Manhattan. A otto anni dalla fine del teen drama di The CW, la nuova serie si concentrerà su un nuovo gruppo di adolescenti ancora e sempre di più alle prese con le soffiate di una misteriosa Gossip Girl. Ambientato all'era di Twitter, Instagram e gli influencer, il drama racconterà i grandi cambiamenti che la stessa New York ha subito negli anni. Safran ha assicurato che questa nuova serie riparerà alle mancanze di quella originale, a suo dire poco inclusiva.  "La prima volta, non c'era molta rappresentazione nello show", aveva detto a Vulture lo showrunner. "Ero l'unico sceneggiatore gay che credo sia stato lì per tutto il tempo. Anche quando frequentai una scuola privata a New York negli anni '90, questa non rifletteva necessariamente ciò che era Gossip Girl". Ha promesso quindi che nel remake supererà questo limite: "Questa volta i protagonisti non sono tutti bianchi. Ci saranno anche molti contenuti LGBTQ".

Remake Gossip Girl

Remake Gossip Girl

Se volete saperne di più, qui trovate il nostro approfondimento con le anticipazioni e tutto quello che sappiamo sulla serie sequel di Gossip Girl.

Foto: GOTHAM / GC IMAGES - JOSE PEREZ / BAUER-GRIFFIN

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo