Schede di riferimento
News Serie TV

Dawson's Creek vent'anni dopo: Kerr Smith ricorda quel bacio che ha rivoluzionato la TV

147

Nel 2000 andava in onda il primo bacio tra due uomini in una serie tv: due decenni dopo, l'interprete di Jack McPhee riflette sul significato di quell'iconica scena.

Dawson's Creek vent'anni dopo: Kerr Smith ricorda quel bacio che ha rivoluzionato la TV

Sono passati vent'anni dal 24 maggio 2000, una data poco significativa per i più ma molto importante per i fan di Dawson's Creek. Quel giorno, quando gli spettatori americani si sono sintonizzati sulla vecchia The WB per guardare l'emozionante finale della terza stagione del teen drama creato da Kevin Williamson, si aspettavano di scoprire chi avrebbe scelto Joey (Katie Holmes) tra il vero amore Pacey (Joshua Jackson) e l'anima gemella Dawson (James Van Der Beek) ma non sapevano che si sarebbe fatta la storia della TV: per la prima volta due uomini si sarebbero baciati romanticamente sul piccolo schermo. Vent'anni dopo Kerr Smith, il protagonista di quell'iconica scena, ha voluto ricordare quel momento.

Dawson's Creek e il bacio gay che ha segnato la storia della televisione

Nel finale della terza stagione di Dawson's Creek Jack McPhee (Kerr Smith), dopo aver ammesso i suoi sentimenti nei confronti di Ethan (Adam Kaufman), decide di non voler più mentire a se stesso e lo raggiunge al college. Lì gli dà un romantico bacio mostrando di non voler più nascondere la sua omosessualità. Non tutti sanno che quello immortalato in questa scena è il primo bacio tra due uomini nella storia della televisione broadcast americana. Prima di allora, solo in Will & Grace si era vista una cosa simile, ma come protesta e non in un contesto romantico (le cose sono diverse se consideriamo un bacio tra due donne, già mostrato apertamente nella serie di ABC Relativity nel 1997). È stato il teen drama ambientato a Capeside, però, ad aver spianato la strada a serie tv (in particolar modo adolescenziali) più inclusive, rappresentando in maniera semplice ma non stereotipata un personaggio omosessuale come Jack.

Jack Ethan Dawson's Creek

I ricordi di Kerr Smith

"Mi ricordo quell'episodio come fosse ieri. Fu una cosa enorme. Ripensando ad allora, non rappresentò un passo importante solo per la serie ma per tutti, in generale. Ero così nervoso. E lo era anche Adam Kaufman. Mi ricordo che Joshua Jackson venne sul set quel giorno, anche se non doveva girare scene. Sono molto orgoglioso di ciò che abbiamo fatto allora. Non posso credere che siano passati davvero vent'anni", ha detto Kerr Smith raggiunto da TV Guide. L'attore ha detto che era ben consapevole dell'impatto che una scena del genere avrebbe avuto sul pubblico e sulla società. "Sia io che il produttore esecutivo Greg Berlanti che il creatore Kevin Williamson sapevamo ciò che significava ed eravamo consapevoli che quello che stavamo facendo avrebbe incoraggiato le persone ad accettare gli altri per quello che sono", ha continuato Smith. "A chi importa dell'orientamento sessuale? A chi importa che religione professiamo? Non importa, siamo tutti uguali e siamo tutti esseri umani", ha aggiunto l'attore che, curiosamente, oggi interpreta il preside Honey in Riverdale, un teen drama che conta almeno quattro personaggi queer. "Questo mostra i progressi che sono stati fatti. Sono molto contento di come le cose siano cambiate", ha concluso.

A chi volesse rivedere questa ed altre famose scene di Dawson's Creek, ricordiamo che tutte le stagioni del teen drama sono disponibili in streaming su Amazon Prime Video.



  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming