Schede di riferimento
News Serie TV

David Tennant sarà il dissidente russo Alexander Litvinenko in una serie tv

38

Il drama, composto da quattro episodi, è scritto dal creatore di Lupin di Netflix George Kay.

David Tennant sarà il dissidente russo Alexander Litvinenko in una serie tv

David Tennant è inarrestabile e accetta un altro ruolo in una serie tv. L'attore di Doctor Who e Good Omens interpreterà il dissidente russo ex KGB che venne assassinato a Londra nel 2006 Alexander Litvinenko in una serie tv di NENT Group e ITV Studios. La sceneggiatura del drama, in quattro parti, è curata da George Kay, già co-creatore della serie di Netflix Lupin.

Litvinenko: I primi dettagli sulla prossima serie con David Tennant

Intitolata Litvinenko, la serie arriverà sul servizio di video in streaming Viaplay di NENT e sulla britannica ITV. Litvinenko era un ex ufficiale dei servizi di sicurezza federali russi e del KGB. Nel 2006 morì a Londra per avvelenamento da polonio. La sua morte ha dato il via a una delle indagini più complesse e pericolose nella storia della polizia metropolitana di Londra. La serie racconterà la storia degli ufficiali di Scotland Yard che hanno lavorato per 10 anni per trovare il responsabile dell'omicidio, dopo che lo stesso Litvinenko, prima di morire dal suo letto d'ospedale, aveva detto agli agenti che era stato avvelenato per ordine diretto di Vladimir Putin. Nel drama, inoltre, ci sarà spazio anche per la storia di Marina (interpretata da Margarita Levieva vista in The Deuce e The Blacklist), la vedova di Litvinenko che ha combattuto instancabilmente per convincere il governo britannico a nominare pubblicamente gli assassini di suo marito e a riconoscere il ruolo della Russia nella vicenda.

Leggi anche David Tennant e la moglie Georgia protagonisti di una serie ispirata a Dr. Jekyll and Mr. Hyde

Le dichiarazioni

"La drammatizzazione di eventi di una tale portata richiede produttori e talenti davvero eccezionali, che sono esattamente quelli a cui questo progetto è stato affidato", ha affermato Filippa Wallestam, capo dei contenuti di NENT Group. "La nostra speranza è che Litvinenko possa fornire al grande pubblico una spiegazione più completa su ciò che è accaduto, sulle straordinarie storie umane coinvolte e sulle profonde conseguenze che ancora si sentono più di 15 anni dopo".

George Kay ha aggiunto: “A fine 2006 Alexander Litvinenko è stato testimone del suo stesso omicidio. Trascorse i suoi ultimi giorni descrivendo alla polizia i dettagli di ciò che gli era successo. Ci sono voluti dieci anni affinché quella polizia e la sua straordinaria vedova Marina Litvinenko trovassero le prove di quelle sue affermazioni. La loro resistenza, il duro lavoro e il coraggio sono ciò che rende questa storia importante, e per me è anche un privilegio poterla scrivere".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo