Schede di riferimento
News Serie TV

Curon: Cosa succede nell'ultimo episodio? La spiegazione del finale della serie Netflix

10

Ecco come finisce la prima stagione della serie ambientata in Alto Adige e cosa dobbiamo aspettarci da un probabile secondo ciclo di episodi.

Curon: Cosa succede nell'ultimo episodio? La spiegazione del finale della serie Netflix

Chi ha visto i sette episodi che compongono la prima stagione di Curon, l'ultima serie originale italiana di Netflix dopo Suburra: La serie, Baby, Luna Nera e Summertime, si sarà lasciato trasportare da un racconto che ha fatto del tema del doppio il suo punto cardine. Come suggerisce anche il poster ufficiale con due "O" di Curon che si incrociano e i due protagonisti, i gemelli Mauro e Daria (Federico Russo e Margherita Morchio), mano nella mano nel lago, il significato dell'intera serie è da ricercarsi in questa ambiguità che viene rappresentata esplicitamente attraverso l'esistenza dei doppelgänger, copie "gemelle" ma cattive di tutti i protagonisti che possono risvegliarsi e uscire dal lago. Ma cosa succede esattamente nel finale di stagione e come bisogna interpretare gli eventi dell'ultimo episodio? Se non avete ancora terminato la visione della serie, vi consigliamo di non proseguire con la lettura dell'articolo per rovinarvi la sorpresa con anticipazioni.

Curon: Il riassunto del finale di stagione

Nell'ultimo episodio i gemelli arrivano finalmente al covo dove il doppio di Anna (Valeria Bilello) ha tenuto prigioniera la loro madre. Lì c'è la resa dei conti: quale sarà la vera Anna? Albert, decide di ucciderne una. Poi, capendo di aver ucciso quella originale, si toglie la vita con un colpo di fucile. I ragazzi inseguono l'altra Anna, che però finisce in un burrone e muore. Miki (Juju Di Domenico) e il fratello Giulio (Giulio Brizzi), intanto, scoprono con stupore di essere figli dell'alter ego cattivo e non del vero Albert (Alessandro Tedeschi). Non sanno però che anche la madre, Klara (Anna Ferzetti), che hanno davanti è in realtà un doppio che ha ucciso e seppellito la vera Klara

Curon

Qual è il significato dei doppelgänger in Curon?

In Curon si parla tanto di doppelgänger, un termine che significa letteralmente "doppio che cammina" e fa riferimento essenzialmente a un sosia. Nella serie, però, il sosia in questione è la versione malvagia e rancorosa di ciascun abitante della cittadina dell'Alto Adige. Ciascun doppio sembra emergere dal lago nel momento in cui il suo omologo originale manifesta sentimenti negativi. L'obiettivo di questo gemello cattivo, che appare come una persona molto più risoluta e senza scrupoli rispetto al suo originale, è soppiantare quest'ultimo uccidendolo. Tuttavia, Curon non spiega molto a proposito della maledizione del lago. Sappiamo che l'arrivo di questi doppi è preceduto dal suono delle campane, udito solo dai diretti interessanti, e da un forte mal di testa; nella serie si parla anche di due anime intrappolate nella stessa persona, come due lupi, uno buono e uno cattivo in una battaglia il cui vincitore è quello che ognuno sceglie di nutrire. Non viene spiegato, però, come questo concetto sia legato al lago o al campanile.

Non ci si libera del proprio doppio

Ciò che appare chiaro, tuttavia, è che non si può uccidere il proprio doppio. Klara non riesce a liberarsene: proprio quando sembra aver ucciso la sua gemella cattiva, appare un’altra copia di sé che, inevitabilmente, la ucciderà. Forse è questo il motivo per cui Thomas (Luca Lionello) ha tenuto prigioniero senza ucciderlo il doppio di sua figlia per tanti anni? Sapeva che non poteva liberarsene e così ha pensato di "addomesticarlo" (proprio come fa con il suo lupo) per proteggere Anna. Questo significa che vedremo anche altri doppi di Albert e Lukas? Non è chiaro e forse lo sapremo nella seconda stagione.

Curon

Come finisce Curon? La spiegazione del finale

Negli ultimi minuti del finale, mentre Mauro e Daria sono a letto con il nonno, vediamo che sia Daria che Miki iniziano a sentire le campane e manifestano un fortissimo mal di testa. A quel punto scorgiamo i loro doppi malvagi battere sulla lastra ghiacciata del lago nel tentativo di uscire. Significa, molto probabilmente, che i loro comportamenti ambigui hanno evocato i rispettivi doppelgänger. Riusciranno a fermare la maledizione del lago o soccomberanno anche loro?

Ci sarà una seconda stagione di Curon?

Ancora non si hanno notizie a riguardo. Come sempre, il servizio di video in streaming avrà bisogno di valutare i risultati della serie per qualche settimana prima di decidere se ordinare o meno una seconda stagione. Considerato il finale piuttosto aperto, tuttavia, è evidente che la produzione ha messo in conto la possibilità di una seconda stagione.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo