Schede di riferimento
News Serie TV

Black Lightning si concluderà con la stagione 4

24

Lo spin-off Painkiller rimane tuttavia in sviluppo, mentre China Anne McClain fa un triste annuncio ai fan.

Black Lightning si concluderà con la stagione 4

Saranno almeno due le serie dell'Arrowverse che nel 2021 saluteranno il loro numeroso pubblico in giro per il mondo. The CW ha fatto sapere che la prossima, quarta stagione della serie supereroistica Black Lightning sarà l'ultima. La notizia segue di un paio di mesi l'annuncio della prossima conclusione di Supergirl e, curiosamente, di appena una settimana le anticipazioni su uno spin-off incentrato sul personaggio di Painkiller, progetto che al momento rimane in sviluppo.

The CW chiude Black Lightning: Le dichiarazioni

"Quando abbiamo iniziato l'avventura di Black Lightning, sapevo che Jefferson Pierce e la sua famiglia di forti donne nere sarebbero stati un'aggiunta unica al genere supereroistico", ha dichiarato il co-ideatore e produttore esecutivo Salim Akil in un comunicato. "L'amore che i Blerds e i fan dei fumetti di ogni parte del mondo hanno dato a questa serie nelle ultime tre stagioni ha dimostrato quello che immaginavamo: le persone di colore vogliono vedere se stesse in tutte le loro complessità. Grazie al cast, agli sceneggiatori e alla troupe fenomenali senza i quali niente di tutto questo sarebbe possibile. Sono incredibilmente orgoglioso del lavoro che siamo stati in grado di fare e dei momenti che siamo riusciti a creare nel dare vita alla prima famiglia afroamericana di supereroi della DC".

"Sono davvero grato a Peter Roth, Warner Bros. Television, Mark Pedowitz, The CW e Greg Berlanti per la loro collaborazione e il supporto alla mia visione in ogni fase di questo viaggio", ha concluso Akil. "Sebbene la quarta stagione sia la fine di un viaggio, sono estremamente orgoglioso di inaugurare un nuovo capitolo e di continuare la collaborazione con The CW mentre raccontiamo la storia di Painkiller".

Black Lightning 4: Un addio nell'addio

E, per la serie "le brutte notizie non arrivano mai da sole", dopo l'annuncio che Black Lightning ha imboccato il viale del tramonto, in un video condiviso su Instagram, la star China Anne McClain (interprete di Jennifer Pierce) ha rivelato che lascerà le scene prima del tempo, probabilmente prima dello stesso finale. Una decisione - quella di appendere il costume di Lightning al chiodo - che aveva preso anzitempo, "indipendentemente dal fatto che [la serie] sarebbe andata avanti o meno", prima di sapere insieme a tutti gli altri che la stagione 4 sarebbe stata invece l'ultima. "Ciò che sapevo, e che sapevo insieme al resto del cast da prima che iniziassimo le riprese di questa stagione, è che avrei lasciato la serie", ha detto McClain "Sono successe molte cose durante questa quarantena, e non mi riferisco a ciò che abbiamo fatto coi PC. Dio mi sta commuovendo in più di un modo in aggiunta a questo show. È più grande di questo show. Sto lavorando per Dio ora... e non voglio fare nient'altro".

Nel ciclo conclusivo la vedremo solo in un numero limitato di episodi, un passo indietro che non ha a che fare né con la produzione né con i colleghi. "Non me ne vado perché ho passato dei momenti terribili lavorando alla The CW", ha assicurato l'attrice. "Amo The CW. Adoro Mark Pedowitz, adoro Peter Roth, Greg Berlanti, amo Salim e sarà così per sempre. Le persone che mi conoscono davvero sanno perché ho preso la decisione che ho preso".

Lo spin-off Painkiller

Black Lightning tornerà in onda negli Stati Uniti l'8 febbraio, e a seguire in streaming su Netflix in Italia. L'idea di Painkiller, che i produttori presenteranno al pubblico della serie nel settimo episodio della stagione finale, nasce dallo stesso Akil, che sarà lo sceneggiatore e il regista del backdood pilot. Jordan Calloway riprenderà il ruolo di Khalil Payne, un giovane sopraffatto dal senso di colpa per il suo passato travagliato a Freeland City, dove, come Painkiller, una macchina assassina super potenziata, è stato sia un membro della banda di Tobias Whale sia un'arma dell'agente Odell e dell'oscura ASA. Dopo aver cercato di seppellire la parte più terribile e letale di Painkiller, Khalil ha preso le distanze da tutti quelli che conosceva e amava raggiungendo una nuova città, Akashic Valley, dove trovare la pace. Ma questa non è mai a portata di mano per gli uomini con un passato come il suo. Mentre la sua storia violenta e distruttiva fa crollare il suo idilliaco nuovo inizio, Khalil viene spinto nuovamente nell'azione da una missione: portare la giustizia dove un tempo è stato la punizione. Tuttavia, per farlo, dovrà prima affrontare e sfruttare il suo lato oscuro, Painkiller.

Nonostante la chiusura di altre due serie dopo quella recente di Arrow, The CW sta dimostrando, non solo con lo sviluppo di Painkiller, che non ha alcuna intenzione di abbandonare l'Arrowverse. In aggiunta alla nuova Superman & Lois, che all'inizio del prossimo anno andrà ad aggiungersi a The Flash, DC's Legends of Tomorrow, Batwoman e Stargirl, nei giorni scorsi la rete ha avviato lo sviluppo di Wonder Girl, una serie incentrata su un nuovo, importante personaggio - latino, per aggiunta - che DC Comics lancerà nelle prossime settimane.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo