News Serie TV

American Horror Stories: Con Star su Disney+ la nuova serie antologica spin-off di American Horror Story

20

È disponibile dall'8 settembre, in streaming con Star su Disney+, la prima di sette storie dell'orrore, inclusa una che disseterà la nostalgia di Murder House.

American Horror Stories: Con Star su Disney+ la nuova serie antologica spin-off di American Horror Story

Avete presente American Horror Story? Prendete tutti gli aspetti che ne hanno fatto una delle serie horror più appassionanti e di maggior successo dell'ultimo decennio e concentrateli in un singolo episodio. Un'intera, terrificante storia dell'orrore che potrete gustare nell'arco della stessa serata (o in qualunque altro momento amate guardare le serie tv). Poi, pronti per un nuovo incubo la settimana successiva! American Horror Stories, ultima creazione di Ryan Murphy e Brad Falchuk, è lo spin-off della popolarissima American Horror Story. Una raccolta di storie raccapriccianti e insolite come nella serie originale, infarcite di attori e attrici tra i più amati e applauditi dello schermo, godibile anche da chi non ha alcuna familiarità con l'universo che le accomuna. Ora disponibile in Italia, in streaming con Star su Disney+ ogni mercoledì con un nuovo episodio a partire dallo scorso 8 settembre, la serie antologica ha ricevuto un'accoglienza straordinaria oltreoceano, dove è stata già rinnovata per una seconda stagione. I fan di American Horror Story la ameranno perché moltiplica le occasioni di divertimento e allo stesso tempo coinvolge molti di quegli interpreti che hanno adorato negli anni passati. Chi si avvicina a queste storie per la prima volta, ne apprezzerà lo stile narrativo moderno, le situazioni angoscianti o di efferata violenza, le mostruosità e il rinnovamento costante che spesso attinge a certe assurdità non meno inquietanti del mondo che ci circonda, ritrovandosi poi nel primo gruppo con una tale velocità da sentire l'esigenza di recuperare i tanti episodi di American Horror Story che l'hanno preceduta, tutti disponibili anch'essi con Star su Disney+.

American Horror Stories: Case infestate, film proibiti e gravidanze demoniache

Sono sette gli episodi che compongono la prima stagione di American Horror Stories, ciascuno incentrato su una storia diversa e indipendente ad eccezione dei primi due, prima e seconda parte di un'unica avventura che farà battere il cuore ai nostalgici di Murder House, la prima stagione di American Horror Story. In effetti, tra le due serie ci sono alcuni punti di contatto, sebbene non siano l'una la continuazione dell'altra. Il ciclo si apre con i Winslow, una famiglia arcobaleno che decide di trasferirsi in una casa abbandonata con una terribile storia passata. Si tratta della stessa casa degli Harmon di Murder House. Mentre si occupano della ristrutturazione, avvenimenti raccapriccianti accadono intorno a loro, dividendoli e trasformandoli in vittime e carnefici.

American Horror Stories

Facciamo poi la conoscenza di Chad e Kelley, due giovani fidanzati che si ritrovano ad affrontare una situazione pericolosa quando, al drive-in dove si trovano a pomiciare, viene proiettato un film che era stato proibito, perché secondo una leggenda urbana negli anni '80 fece impazzire gli spettatori della prima, spingendoli a uccidersi a vicenda. Zinn, Wyatt, James e Barry sono invece quattro amici influencer che, in seguito alla condivisione di un video controverso nel loro canale YouTube, cercano di contenere la perdita di follower e invece finiscono col ritrovarsi perseguitati da un assassino nei giorni prima di Natale. Liv e Matt sono un'altra giovane coppia il cui desiderio di avere un figlio li trascina, dopo vari tentativi fallimentari, in una storia di depressione, visioni demoniache e rituali che inizia con un fantomatico totem della fertilità. A Kern Canyon, una famiglia in cappeggio vive la sua personale tragedia con la scomparsa del piccolo Jacob. Anni dopo, la speranza di ritrovarlo vivo si riaccende quando un cacciatore avvista qualcosa nella foresta. I suoi genitori iniziano subito le ricerche ma non hanno la minima idea degli orrori inumani che si nascondono tra gli alberi.

Gli altri collegamenti con American Horror Story

Murder House è un po' il filo conduttore della prima stagione di American Horror Stories. Alla celebre casa infestata al centro di una delle stagioni più amate di American Horror Story è dedicato anche il settimo e ultimo episodio, che racconta un'altra storia con altri personaggi ma, più di tutti gli altri, i primi due in particolare, crea un vero e proprio ponte con la serie originale attraverso un colpo di scena che lasceremo scoprire a voi. Questo non è tuttavia l'unico di quei sorprendenti punti di contatto di cui parlavamo poc'anzi. Sarah Paulson, che di AHS è una delle colonne portanti, nominata più volte all'Emmy per le sue interpretazioni di donne folli, disturbate, eleganti e un sacco di altri aggettivi, darà il suo contributo senza farsi vedere, come regista di un episodio. "Stiamo realizzando degli episodi che approfondiscono miti, leggende e tradizioni dell'orrore", ha spiegato Murphy in uno dei suoi tweet. "Molti di questi episodi avranno come protagoniste le star di American Horror Story che conoscete e amate". Per ora è possibile imbattersi in Cody Fern, Matt Bomer, Billie Lourd, John Carroll Lynch, Naomi Grossman e alcuni altri, e altri ancora sono attesi nei prossimi episodi.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo