ABC rinuncia allo spin-off di The Middle

-
12
ABC rinuncia allo spin-off di The Middle

Sotto la guida della nuova presidente Karey Burke, che alla fine della scorsa settimana ha sostituto Channing Dungey, ABC ha deciso di rinunciare al suo progetto più chiacchierato degli ultimi mesi, Sue Sue in the City, spin-off della popolare comedy familiare The Middle. Dopo la produzione dell'episodio pilota, il network ha ritenuto di non dover procedere con l'ordine di una prima stagione.

Nata all'indomani della conclusione, dopo nove stagioni di successi, di The Middle, Sue Sue in the City avrebbe riportato in tv l'amato personaggio interpretato da Eden Sher, Sue Heck, che lasciato l'Indiana aveva intrapreso una nuova avventura a Chicago, guadagnandosi da vivere lavorando presso un hotel di lusso. Il resto del cast includeva il collega di The Middle Brock Ciarlelli oltre a Chris Diamantopoulos (Silicon Valley), Finesse Mitchell (Roadies), Kimberley Crossman (SMILF) e l'esordiente Aaron Branch.

Questa è la seconda volta che ABC rinuncia allo spin-off di una sua comedy di successo. Era avvenuto anche con Grown-ish, serie nata da una costola di Black-ish, che poi ha trovato una nuova casa a Freeform. Più fortunato è stato invece Schooled, spin-off di The Goldbergs atteso sul network per il prossimo anno.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento