Big Love

Titolo originale: Big Love

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.5 di 5 su 3 voti

Bill Henrickson, un imprenditore dello Utah, conduce una relazione poligama con tre donne: le mogli Barbara, Nicolette e Margene, le quali lo hanno fatto diventare padre sette volte. Oltre agli impegni di lavoro, aumentati dopo la decisione di allargare la sua catena di negozi, Bill deve districarsi anche tra le sue tre famiglie, offrendo loro equamente tempo e risorse. E come se non bastasse, Joey, il fratello, lo informa che il padre soffre di una grave malattia.


CURIOSITÀ:

L’immaginario gruppo fondamentalista presente nello show - nella versione originale l’United Effort Brotherhood o UEB - si ispira al reale United Effort Plan, creato dalla Chiesa Fondamentalista di Gesù Cristo e dei Santi (FLDS) e riconosciuto dallo Stato dal 2005. L’FLDS è una delle più note e prolifere congregazioni religiose per poligami al mondo, nata dopo che la Chiesa di Gesù Cristo e degli Ultimi Giorni dei Santi vietò ufficialmente la poligamia nel 1890. Mark Olsen e Will Scheffer, ideatori e produttori esecutivi di Big Love, si documentarono sul tema per circa tre anni prima di usare l’intero dossier come materiale per una serie tv.

Nel marzo del 2006, la Chiesa di Gesù Cristo e degli Ultimi Giorni dei Santi (LDS) rilasciò una dichiarazione pubblica per esprimere la propria preoccupazione nei confronti della rappresentazione stereotipata della poligamia nello show, e più in generale nei confronti del modo in cui la televisione affronta temi morali e civili. Nella dichiarazione si leggeva: “Nonostante la popolarità di alcuni di questi show, oggi il mondo dell’intrattenimento televisivo mostra una preoccupante e malsana affinità con il sesso, l’umorismo grossolano e il turpiloquio. Big Love, come molti altri programmi televisivi, offre un tipo d’intrattenimento pigro e indulgente, che non fa nulla per la nostra società e non potrà mai nutrire le grandi menti”. Qualche anno dopo, nel 2009, anche la chiesa mormone attacco la serie, i suoi sceneggiatori e produttori e la HBO per la loro insensibilità verso la chiesa dopo la messa in onda di alcune scene religiose simulate, accusandoli inoltre di non distinguere con attenzione l’LDS dalla chiesa mormone.

Sebbene ambientata nello Utah, la serie in realtà è girata in gran parte in California, principalmente nei Santa Clarita Studios di Valencia. Altre scene, come gli esterni, sono girate a Shady Lane, una piccola cittadina nella contea di Fillmore. Soltanto pochissime sequenze sono state girate realmente nello Utah, come quelle ambientate a Salt Lake City e Sandy.

Il brano musicale dei crediti di apertura è God Only Knows dei The Beach Boys. Dalla quarta stagione la sigla è accompagnata da un’altra canzone: Home, della band Engineers.

Nella serie, Sarah è la figlia maggiore della famiglia Henrickson. Nella vita reale, però, l’attrice che la interpreta, Amanda Seyfried, è sei mesi più giovane dell’attore Douglas Smith, che veste i panni di suo fratello, Ben.

Lascia un Commento
Lascia un Commento