Rebel Wilson biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Rebel Wilson

ETÀ: Ha 32 Anni

NASCE A: Sydney, Australia
NASCE IL: 03/02/1986

Rebel Melanie Elizabeth Bownds è un nome che sembra non suggerire nulla nell'industria cinematografica internazionale, in verità è il vero appellativo completo dell'attrice nota come Rebel Wilson. Nata a Sydney il 3 febbraio 1980, è cresciuta qui frequentando prima il Tara Anglican School for Girls, in seguito l'Australian Theatre for Young, in cui si è diplomata nel 2003. Sebbene la sua prima scelta riguardo il suo futuro fosse ricaduta sulla matematica per la sua maestria con i numeri, è stata la passione per la recitazione a prevalere, soprattutto quando, dopo aver contratto la malaria facendo volontariato in Sud Africa, ha avuto una visione riguardo una vittoria agli Oscar. Decisa a realizzarla, inizia a esibirsi in diversi spettacoli teatrali tra Sydney e Melbourne, dando prova di essere sia una valida attrice che produttrice e scrittrice, quando interpreta, scrive e produce il musical The Westie Monologues (2002). Nel 2003 vince una borsa di studio, finanziata da Nicole Kidman, presso l'ATYP e si trasferisce a New York, dove si unisce alla compagnia di improvvisazione The Second City. I primi successi, al di fuori del palcoscenico, vengono dalla TV australiana, nella quale la Wilson spopola con la serie Pizza (2003), da cui è stato tratto il suo film d'esordio Fat Pizza (2003), e con lo sketch show The Wedge (2006), mettendosi in mostra per la sua vitale comicità.

Nel 2007 recita nel suo primo film statunitense, comparendo in un piccolo ruolo in Ghost Rider (2007) con Nicolas Cage, che segna la sua ascesa nella cinematografia internazionale. Una scalata fatta di piccole parti che va da Le amiche della sposa (2011), in cui interpreta Brynn, un ruolo appositamente scritto per lei, a Tre uomini e una pocora (2011). Le interpretazioni al cinema e in TV le consentono di mettersi in luce ed è così che Variety la definisce uno dei Top Ten Comics to Watch nel 2011, assicurando alla Wilson una carriera nella risata. La svolta arriva quando l'attrice statunitense Casey Wilson rinuncia al ruolo di Becky nella commedia The Wedding Party (2012) e viene contattata proprio Rebel per sostituirla, raggiungendo così una visibilità maggiore rispetto ai lavori precedenti. È il 2012 infatti uno degli anni più prolifici per la giovane attrice australiana, che è sul grande schermo con altre pellicole: le produzioni indipendenti Small Apartments e Stuck by Lighting, la commedia hollywoodiana Che cosa aspettarsi quando si aspetta e il doppiaggio di Raz ne L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva.

L'anno seguente viene scritturata per un ruolo che segnerà fortemente la sua carriera, quello di Fat Amy in Voices (2013) - noto anche come Pitch Perfect - commedia musicale di successo con Anna Kendrick, a capo del gruppo canoro Barden Bellas. Il personaggio di Fat Amy, elemento dalla forte carica umoristica, consacra definitivamente la carriera della Wilson, che viene candidata come Miglior attrice sia dalla Boradcast Film Critics Association che dalla San Diego Film Critics Society. Nel 2013 conduce l'MTV Movie Award, nell'ambito del quale vince il premio come Miglior momento musicale e Miglior rivelazione sempre per Voices. Seguono altri momenti comici con i film Pain & Gain - Muscoli e denaro (2013) e il sequel Notte al museo - Il segreto del faraone (2014), ma nel 2015 torna a vestire i panni canori di Ciccia Amy in Pitch Perfect 2, distinguendosi anche questa volta e ottenendo le candidature come Miglior attrice ai Teen Choice Award e Miglior performance comica agli MTV Movie Award. Di effetto nel secondo capitolo sulle Bellas è stato sicuramente il bacio tra la Wilson e Adam DeVine, un momento intriso di passione comica più che romantica, che ha vinto l'MTV Movie Award come Miglior bacio.

Successivamente affianca uno dei re della risata americana, Sacha Naron Cohen, in Grimsby - Attenti a quell'altro (2016) e interpreta la folle Robin, single incallita amante degli incontri occasionali, in Single ma non troppo (2016), commedia con Dakota Johnson, Allison Brie e Leslie Mann. Anche in quest'ultimo lavoro, la Wilson dimostra la sua verve, animando l'intera pellicola con la sue divertente presenza scenica e le sue battute senza mezzi termini, aggiudicandosi una candidatura ai People's Choice Award come Attrice preferita in una commedia. In TV torna con una serie da protagonista, Super Fun Night (2016), incentrata su tre amici alla ricerca del divertimento del venerdì sera, ma non ottiene grande successo e viene cancellata dopo la prima stagione. Il 2017 segna il punto conclusivo alla trilogia di Pitch Perfect con l'ultimo film, nel quale Ciccia Amy, essendo il personaggio più amato, è ormai uno dei protagonisti.

Filmografia
The Hustle (The Hustle)
  • ANNO: 2018
  • Attore
Pitch Perfect 3 (Pitch Perfect 3)
Single ma non troppo (How to Be Single)
Pitch Perfect 2 (Pitch Perfect 2)
Lascia un Commento