Rafe Spall biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Rafe Spall

ETÀ: Ha 35 Anni
ALTEZZA: 185 cm

NASCE A: Londra, Gran Bretagna
NASCE IL: 10/03/1983

Rafe Spall, all'anagrafe Rafe Joseph Spall, è natoil 10 marzo 1983 a Camberwell, a Londra. Secondo figlio dell'attore Timothy Spall, decide di seguire le orme paterne sin dalla giovane età, sebbene abbia faticato a lungo prima di essere ammesso in una delle scuole di recitazione scelte. Dopo il diploma, frequenta i corsi del National Youth Theatre. Il suo esordio al cinema è con Beginner's Luck (2001), sebbene sia stato Edgar Wright a dargli più rilievo con un piccolo ruolo ne L'alba dei morti dementi (2004). Nel frattempo Rafe debutta anche in TV in diversi telefilm, vestendo i panni di Giovanni d'Inghilterra in The Lion in Winter - Nel regno del crimine (2003) e quello di Edward Rochester in Wide Sargasso Sea (2006).

Nel frattempo al cinema affianca Orlando Bloom nella commedia The Calcium Kid (2004) ed è uno dei membri dello Green Street Elite insieme a un giovanissimo Charlie Hunnam in Hooligans (2005). Nel 2006 compare in Un'ottima annata (2006) di Ridley Scott, che lo vorrà anche nello sci-fi Prometheus (2012), prequel di Alien (1979) dove Spall è uno membro della squadra di astronauti attaccati dalle mostruose creature aliene. Scott, però, non è l'unico regista a puntare più di una volta su Spall, perché lo stesso Wright, che aveva segnato l'inizio della sua carriera, tornerà a dirigerlo più di una volta, prima nei sequel dell'alba dei morti dementi, Hot Fuzz (2007) e La fine del mondo (2013), poi nel fake trailer di Grindhouse (2007) di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez. Intanto sul piccolo schermo è il pittore William Holman Hunt, uno dei protagonisti della miniserie Disperatamente romantici (2009) sugli artisti Preraffaeliti. D'altro canto anche il cinema inizia a proporgli dei ruoli di più ampio respiro, infatti prima è il fidanzato di Anne Hathaway in One Day (2011), poi William Shakespeare in Anonymous (2011) di Roland Emmerich.

Desideroso di avere un cast internazionale, Ang Lee lo sceglie per il ruolo dello scrittore Yann Martel dal cui romanzo cui è stato tratto l'omonimo adattamento cinematografico Vita di Pi (2012). Per il film candidato agli Oscar del 2013, Lee aveva optato inizialmente su Tobey Maguire, ma eliminò il materiale girato con quest'ultimo in favore delle nuove riprese con Spall. Passeranno solo due anni prima che l'attore britannico entri nel cast di un nuovo lavoro candidato agli Oscar, questa volta con La grande scommessa (2015) di Amad McKay nei panni di uno dei dipendenti di Baum aka Steve Carell. Continua a portare avanti gli impegni televisivi e nel 2014 è nel cast dell'episodio speciale Bianco Natale di Black Mirror, sebbene in TV sembrino calzargli a pennello sempre parti storiche, come quella del politico John Hancock nella miniserie Sons of Liberty - Ribelli per la libertà (2015).

Filmografia
Jurassic World: Il Regno distrutto (Jurassic World: Fallen Kingdom)
Il rituale (The Ritual)
  • ANNO: 2017
  • Attore
La Grande Scommessa (The Big Short)
Lascia un Commento