Myriam Catania biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Myriam Catania

ETÀ: Ha 39 Anni
ALTEZZA: 168 cm

NASCE A: Roma, Italia
NASCE IL: 12/12/1979

CONIUGE: Luca Argentero (sposati dal 2009)

Myriam Catania è nata il 12 dicembre 1979 a Roma, figlia d'arte, la madre è l'attrice, doppiatrice e regista Rossella Izzo (gemella di Simona e figlia di Renato), è stata sin dalla tenera età cirocndata dal mondo del cinema e dello spettacolo; infatti, la sua carriera di attrice è iniziata già dall'infanzia. I primi passi li muove sul piccolo schermo con le fiction, è piccolissima quando compare nel 1985 in Un ponte per Terabithia o prende parte a molti lavori girati dalla madre, come Caro Maestro (1996) e Una donna per amico (1998) ricoprendo sempre un ruolo secondario in linea con la sua età.

L'esordio al cinema avviene nel 1999 con Amor nello specchio in una parte non accreditata, mentre seguono i piccoli impegni in TV nelle serie familiari come Le ali della vita (2000) e Lo zio d'America (2002). Recita in Liberi (2003) nei panni della fidanzata di Elio Germano attaccata al paese d'origine e ormai ventenne e nel pieno della sua avvenenza il cinema le riserva il ruolo della ragazza affascinante, come quello della maestra di danza amante di Gianmarco Tognazzi in Io no (2003) per la regia degli zii Simona Izzo e Ricky Tognazzi o in Che ne sarà di noi (2004), commedia di Giovanni Veronesi in cui la Catania è una delle affascinanti ragazze incontrate da Silvio Muccino, Elio Germano e Giuseppe Sanfelice durante un viaggio a Santorini.

Il 2005 si prospetta per l'attrice un anno ricco di impegni, mentre al cinema esce Dalla parte giusta, un giallo in cui è una poliziotta determinata a svelare chi ha ucciso sua sorella, in TV si susseguono diversi incarichi, dall'entrata nel cast in Carabinieri 4 - dove conoscerà il suo primo marito Luca Argentero - diretta da Raffaele Mertes a quella in Gente di mare, dove militerà fino alla seconda stagione. Tra i maggiori lavori degli anni seguenti al cinema spiccano senz'altro le commedie Tutto l'amore del mondo (2010), in cui la Catania affianca insieme ad Ana Caterina Morariu la strana coppia composta da Nicolas Vaporidis e Alessandro Roja, e C'è chi dice no (2011) dove recita nuovamente con il marito Argentero e con Paola Cortellesi e Paolo Ruffini. In TV torna nella seconda stagione de Lo zio d'America (2006) e Mertes la sceglie ancora una volta per Questa la mia terra (2006) - nonché la seconda stagione Questa è la mia terra - Vent'anni dopo (2008).

La seconda decade del nuovo millennio la vede maggiormente impegnata con il grande schermo rispetto agli anni precedenti, è infatti nel cast de Il sesso aggiunto (2011) con Giuseppe Zeno e Lino Guanciale ed è insieme a Giulio Forges Davanzati una delle coppie protagoniste di Ci vediamo a casa (2012), in cui ritrova Vaporidis e altri attori amati del panorama italiano, come Ambra Angiolini, Edoardo Leo e Primo Reggiani. Torna a lavorare con Roja nella serie TV È arrivata la felicità (2015), dove compare come sua ex fidanzata, mentre nella vita privata si scaglia sulla sua relazione con Argentero un fulmine a ciel sereno con la separazione della coppia nel 2016 dopo sette anni di matrimonio. La Catania, però, non demorde e trovato un nuovo amore - da cui avrà un figlio nel 2017 - torna a vestire i succinti panni di ragazza sexy in Lasciami per sempre (2017), commedia familiare di Simona Izzo. Messi momentaneamente da parte i vestiti da mamma, l'attrice romana ritrova per la terza volta sul set Vaporidis che contende con Matteo Branciamore le sue attenzioni in Anche senza di te (2018).

La Catania, così come il nonno Renato Izzo e le donne della sua famiglia, ha all'attivo una grande carriera di doppiatrice, ha prestato e presta voce ad un gran numero di star hollywoodiane, prima tra tutte le belle Jessica Alba e Keira Kightley. Doppiando proprio quest'ultima in The Imitation Game (2014), l'attrice ha vinto nel 2015 un Leggio d'oro per il miglior doppiaggio femminile.

Filmografia
3+1 giorni per innamorarsi (3+1 giorni per innamorarsi)
  • ANNO: 2018
  • Attore
Anche senza di te (Anche senza di te)
Lasciami per sempre (Lasciami per sempre)
Ci vediamo a casa (Ci vediamo a casa)
Lascia un Commento