Lily-Rose Depp biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Lily-Rose Depp

ETÀ: Ha 19 Anni
ALTEZZA: 160 cm

NASCE A: Parigi, Francia
NASCE IL: 27/05/1999

Nata il 27 maggio 1999 a Parigi, Lily-Rose Depp, all'anagrafe Lily-Rose Melody Depp, è figlia dell'attore statunitense Johnny Depp e dell'attrice francese Vanessa Paradis. Quando i suoi genitori si sono separati, dopo quattordici anni insieme, la piccola Lily, a causa dell'affidamento congiunto, è cresciuta tra Los Angeles e Parigi. Al centro dei media sin dalla sua nascita, la piccola di casa Depp ha esordito al cinema con Tusk (2014) di Kevin Smith, commedia horror in cui compare in un piccolo cameo.

Inizialmente Lily-Rose sembra più orientata verso la moda e neanche sedicenne inizia a lavorare come modella, posando per diversi servizi fotografici, fino a quando nel 2015 Karl Lagerfeld non la sceglie come nuovo volto di Chanel. Nel 2016 Smith torna a dirigerla nel sequel Yoga Horses - Guerriere per sbaglio (2016), questa vota però come protagonista insieme ad Harley Quinn Smith; accanto a lei nel film anche papà Johnny e mamma Vanessa.

Nello stesso anno interpreta la ballerina Isadora Duncan in Io danzerò (2016), presentato al Festival di Cannes nella categoria Un Certain Regard, e la fantomatica sensitiva Kate Barlow in Planetarium (2016), film di Rebecca Zlotowski con Louis Garrel e Natalie Portman. È stata proprio la Portman a volerla nel cast per interpretare sua sorella minore. Nel 2018 torna a recitare insieme a Garrel ne L'Uomo Fedele, diretto dallo stesso attore, dove sul cast trova anche Laetitia Casta. Successivamente è Caterina di Valois, regina consorte di Enrico V d'Inghilterra, in The King (2019) con Timothée Chalamet, Robert Pattinson e Ben Mendelsohn.

Filmografia
The King (The King)
  • ANNO: 2019
  • Attore
L'Uomo Fedele (L'homme fidèle)
Io danzerò (La danseuse)
Planetarium (Planetarium)
Lascia un Commento