Laurent Terzieff
Locandina Laurent Terzieff
Laurent Terzieff
Attore  
NASCE A: TOLOSA (FRANCIA)
NASCE IL: 27/06/1935
48 Anni di carriera
34 Film
Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla vita privata di Laurent Terzieff, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

DATI ANAGRAFICI DI LAURENT TERZIEFF

Nasce a: TOLOSA (Francia)
Nasce il: 27/06/1935
Muore a: PARIGI (Francia)

BIOGRAFIA DI LAURENT TERZIEFF

Attore. I suoi genitori sono artisti artigiani: sua madre è una ceramista francese, suo padre uno scultore russo. Da giovanissimo inizia a lavorare in teatro come macchinista, suggeritore e comparsa, fino a fare il suo debutto sul palcoscenico nel 1952 in un testo di Adamov. Il suo talento non tarda a manifestarsi e nel 1958 avviene la sua consacrazione attoriale in "Tête d'or" di Paul Claudel. In quello stesso anno il regista Marcel Carné lo sceglie per vestire i panni dell'inquietante personaggio di Alain in "Peccatori in blue jeans", mentre l'anno successivo approda in Italia per "La notte brava" di Mauro Bolognini e "Kapò" di Gillo Pontecorvo. Benché continui a interpretare un film dopo l'altro, non rinuncia alla sua passione per il palcoscenico e nel 1961 fonda una sua compagnia teatrale con la quale mette in scena "Il pensiero" di Veselin Andreev, testando così le sue doti registiche. Nel corso degli anni Sessanta e Settanta, la sua carriera si divide tra Francia e Italia dove lavora con i registi più importanti di entrambi i paesi: è l'obiettore di coscienza in "Non uccidere"(1961) di Claude Autant-Lara, interpreta Jean in "La via lattea"(1969) di Luis Buñuel, Centauro in "Medea"(1969) di Pier Paolo Pasolini, Bandiera in "Ostia"(1970) di Sergio Citti e Amerling in "Il deserto dei Tartari"(1976) di Valerio Zurlini. A partire dagli anni Ottanta, però, dirada la sua presenza sul grande schermo per dedicarsi al suo grande amore, il teatro, che lo ripaga con la soddisfazione di vedersi tributare più volte il Premio Molière sia come attore che come regista. Negli ultimi anni torna in Italia per interpretare "Territori d'ombra"(2000) di Paolo Modugno e "Pontormo - Un amore eretico"(2002) di Giovanni Fago, al fianco di Galatea Ranzi e Joe Mantegna. Muore all'età di 75 anni per complicazioni polmonari.

I FILM PIÙ RECENTI DI LAURENT TERZIEFF

Vai alla Filmografia completa

I GENERI PIÙ RICORRENTI DI LAURENT TERZIEFF

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming