Holliday Grainger biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Holliday Grainger

ETÀ: Ha 30 Anni

NASCE A: Manchester, Gran Bretagna
NASCE IL: 27/03/1988
Holliday Clark Grainger, conosciuta anche come Holly Grainger, nasce il 27 marzo del 1988 a Didsbury, una zona suburbana situata a sud della città di Manchester, in Inghilterra.

A soli sei anni già debutta sul piccolo schermo nella serie della BBC All Quiet on the Preston Front, che ruota intorno alle vicende di un gruppo di amici proveniente dall'immaginaria cittadina di Roker Bridge, nel Lancashire. Anche se non interpreta un ruolo da protagonista, la giovanissima attrice si fa comunque notare, diventando una presenza quasi fissa di film, miniserie e soap opera in onda sulle principali emittenti televisive britanniche.

Se fino alla fine degli anni 90 a Holliday toccano in sorte solo brevi apparizioni e personaggi secondari, nel 2003 ecco che arriva il giusto spazio in The Illustrated Mum, adattamento dell'omonimo romanzo per ragazzi di Jacqueline Wilson. Alla Grainger va la parte di Star, la figlia maggiore della mamma mentalmente instabile e tatuata di cui parla libro. Nello stesso anno - e fino al 2005 - l'attrice recita in un'altra serie, intitolata Where the Heart Is e incentrata sui destini di una famiglia inglese. Ben più celebre - forse per la presenza di Robert Pattinson – è il film televisivo The Bad Mother's Handbook (2007), nel quale Holliday Grainger è un'adolescente brillante e lunatica di nome Charlotte. Dopo una comparsata nella celeberrima serie sugli zombie The Walking Dead,  l'attrice combatte le forze del male nella miniserie in sei episodi Demons. Quasi contemporaneamente esordisce sul grande schermo in due film: Awaydays - che è una storia d’amore e Hooligans nell'Inghilterra del 1979 - e The Scouting Book for Boys, romanzo di formazione in cui è una ragazza che scappa di casa. Nel 2011 è la volta della versione cinematografica di Jane Eyre e della serie tv I Borgia, ideata da Neil Jordan, trasmessa fino al 2013 e interrotta dopo la terza stagione. All'attrice, che recita con colleghi del calibro di Jeremy Irons, viene affidato il ruolo di Lucrezia Borgia. Un'altra bella occasione, sempre restando in ambito televisivo, è la miniserie Bonnie & Clyde (2013), di cui Holliday Graigner è protagonista insieme a Emile Hirsch.

Tornando al cinema, sono da segnalare, nel 2012, ben tre film: Bel Ami, Anna Karenina e Grandi speranze. Se nei primi due la Grainger non si vede offrire parti troppo significative, nel terzo presta il volto al personaggio di Estella Havisham. Nel 2014 Holliday viene scelta da Lone Sherfig per interpretare la fidanzata di uno dei "ragazzacci" di Posh. Di lì a poco l'attrice incontra Kenneth Branagh, che la vuole in Cenerentola nel ruolo di Anastasia, una delle sorellastre della docile e gentile protagonista. Prossimamente vedremo Holliday Graigner tanto nel film in costume Tulip Fever quanto in The Finest Hours, storia di un naufragio diretta da Craig Gillespie.
Filmografia
Rachel (My Cousin Rachel)
L'ultima tempesta (The Finest Hours)
Cenerentola (Cinderella)
Lascia un Commento