Fabio Troiano biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Fabio Troiano

ETÀ: Ha 43 Anni

NASCE A: Torino, Italia
NASCE IL: 10/10/1974

Fabio Troiano è nato il 10 ottobre 1974 a Torino da una famiglia di origini napoletane. Dopo il diploma in recitazione al Teatro Stabile di Torino nel 2000, viene seguito da Massimo Navone. Successivamente inizia a lavorare sul palcoscenico dello Stabile, diretto da diversi registi teatrali, tra cui Giancarlo Cobelli e Mauro Avogadro. In questi anni si cimenta nelle rappresentazioni di grandi classici, come la Didone abbandonata o L'impresario delle Smirne, distinguendosi per le sue doti interpretativa, tanto da aggiudicarsi nel 2003 il Premio Salvo Randone come Miglior attore. Nel 2000 esordisce sia in TV che al cinema, da un parte con serie La squadra e dall'altra con la commedia L'uomo della fortuna. Questi, seguiti dal film Santa Maradona (2001) e da una comparsa in CentoVetrine (2001), sono piccoli ruoli che iniziano a metterlo in luce e ad accrescere la sua familiarità di fronte la macchina da presa. È ancora un misconosciuto, infatti, quando entra nel variopinto cast della Melevisione (2001) come il Genio Abù Zazà, conquistando subito il favore dei piccoli spettatori. La svolta nella carriera di Troiano arriva con l'incontro con il regista Davide Ferrario, che lo vuole accanto a Francesca Inaudi e Giorgio Pasotti nella commedia Dopo mezzanotte (2004), per il quale riceve il Premio Magna Grecia e una candidatura ai David di Donatello come Miglior attore non protagonista.

Sarà ancora Ferrario a dirigerlo in seguito in Se devo essere sincera (2004) e Tutta colpa di Giuda (2008), nel quale è il protagonista maschile accanto a Kasia Smutniak. Non sarà solo Ferrario a dirigerlo più di una volta, ma anche Massimo Cappelli sarà uno dei nomi ricorrenti della sua carriera, prima con Il giorno + bello (2006), poi con Non c'è 2 senza te (2015) e Prima di lunedì (2016), tutte pellicole in cui l'attore riveste il ruolo principale. Tra i film che hanno segnato maggiormente la sua carriera c'è sicuramente la commedia Cardiofitness (2006), il drammatico Giorni e nuvole (2007) e il successo al botteghino Cado dalle nubi (2009) con Checco Zalone. In TV il successo arriva da R.I.S. - Delitti imperfetti (2008), nel quale veste i panni del tenente Daniele Ghirelli, personaggio presente anche nello spin-off R.I.S. Roma - Delitti imperfetti (2010).

Al cinema dopo alcuni piccoli ruoli in Cosa voglio di più (2010), gli viene proposto il ruolo principale in Passannante (2011), pellicola storica in cui Troiano interpreta l'anarchico Giovanni Passanante. Segue Mio papà (2014) di Giulio Base, nel quale affianca Donatella Finocchiaro e Pasotti e una nuova parte principale, quella in Rosso Mille Miglia (2015) con Martina Stella, con cui qualche anno più tardi condividerà il set di Prima di lunedì (2016). Nel 2018 è al cinema con due film, il biografico Stato di ebbrezza, dove incontra di nuovo una collega di lunga data, la Ianudi, e Malati di sesso, nel quale è uno dei quattro protagonisti alle prese con le dipendenze sessuali.

Filmografia
Malati di sesso (Malati di sesso)
Stato di ebbrezza (Stato di ebbrezza)
La classe degli asini (La classe degli asini)
Prima di lunedì (Prima di lunedi)
Lascia un Commento