Daniel Kaluuya biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Daniel Kaluuya

ETÀ: Ha 29 Anni

NASCE A: Londra, Gran Bretagna
NASCE IL: 08/05/1989

Daniel Kaluuya è nato il 24 febbraio 1989 a Londra da genitori ugandesi, sebbene sia stato cresciuto solo dalla madre, perché il padre era residente ancora in Uganda. A soli nove anni, il piccolo Daniel scrive il suo primo spettacolo e qualche anno dopo inizia a esibirsi improvvisando, cosa che gli è servita da palestra per sviluppare al meglio le sue doti attoriali; infatti, non ha mai frequentato una scuola drammatica, date le poche risorse economiche. Il suo primo ruolo arriva nel 2006 con il film per TV Shoot the Messenger (2006), primo lavoro della sua carriera che affronta la tematica del razzismo con i neri.

Nel 2007 entra nel cast del teen drama di successo Skins come uno dei personaggi più ricorrenti, il rapper Posh Kenneth grande amico del personaggio di Anwar, interpretato da Dev Patel. Proprio tramite Skins amplia i suoi orizzonti e si misura anche con la sceneggiatura di due episodi, nonché come collaboratore delle prime due stagioni della serie. Successivamente si muove tra altre serie TV di vario successo come comparsa, fino al primo piccolo ruolo al cinema con Cass (2008) a cui segue una parte più di rilievo nel thriller adolescenziale I segreti della mente (2010), diretto dal nipponico Hideo Nakata e sul cui set incontra per la prima volta Aaron Taylor-Johnson. Pian piano inizia a farsi notare, sia a teatro, dove vince numerosi premi grazie all'interpretazione di Sucker Punch di Roy Williams, che al cinema, dove nel 2011 interpreta l'agente Tucker nella commedia Johnny English - La rinascita (2011) con Rowan Atkinson. Dopo essere comparso come guest star in molti produzioni televisive - tra cui una anche in Black Mirror (2011), anche sul piccolo schermo riceve un ruolo d'interesse con la serie TV horror The Fade (2011), in cui è uno dei protagonisti.

Nel 2013 calca il set accanto a James McAvoy in un ruolo di supporto in Welcome to the Punch - Nemici di sangue ed è il villain Black Death nel cinecomic Kick Ass 2, dove ritrova Aaron Taylor Johnson. Con l'horror incentrato sul tema del razzismo - argomento con cui si era approcciato nella sua prima interpretazione filmica - Scappa - Get Out (2017), diretto da Jordan Peele, arriva la fama internazionale nel ruolo da protagonista, nonché la candidatura agli Oscar 2018 e ai Golden Globe come Miglior attore protagonista. L'anno seguente entra nel cast di un altro cinecomic, Black Panther (2018), dove veste i panni di W'Kabi, migliore amico di T'Challa alias Pantera Nera, interpretato qui per la seconda volta da Chadwick Boseman.

Filmografia
Black Panther (Black Panther)
Sicario (Sicario)
Lascia un Commento