Antonio Catania biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Antonio Catania

Ha 65 Anni

NASCE A: Acireale, Italia
NASCE IL: 22/02/1952

CONIUGE: Rosaria Russo

FIGLI: Alessandro Catania
Attore. Studia filosofia presso l'Università Statale di Milano, dove si trasferisce nel 1968. Nel 1975 si diploma presso la Scuola d'Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano e in seguito frequenta i seminari di Mario Gonzales, Dominic De Fazio e Colombaioni. Sempre nel '75 inizia la collaborazione con il Teatro dell'Elfo, dove viene in contatto con il regista Gabriele Salvatores. Ed è proprio Salvatores che gli affida i primi ruoli cinematografici nei film "Kamikazen - Ultima notte a Milano" (1987), "Puerto Escondido" (1992) e soprattutto "Mediterraneo" (1990), premio Oscar per il miglior film straniero. Nel corso della carriera è stato scelto in genere per ruoli di secondo piano dove ha comunque avuto modo di esprimere le sue qualità di caratterista recitando per registi come Leone Pompucci ("Le mille bolle blu", 1993 e "Camerieri", 1994), Giuseppe Piccioni ("Cuori al verde", 1996), Carlo Mazzacurati ("Vesna va veloce",1996), Enzo Monteleone ("Ormai è fatta!", 1999), Silvio Soldini ("Pane e tulipani", 2000), Gianluca Maria Tavarelli ("Qui non è il paradiso", 2000). Nel 1999 ha ottenuto il Nastro d'argento come miglior attore non protagonista insieme al resto del cast di "La cena" di Ettore Scola, mentre nel 2002 è stato candidato sempre al Nastro d'argento ma come miglior protagonista per "Ribelli per caso" di Vincenzo Terracciano. Ha inoltre ricevuto ottime critiche per le sue interpretazioni in "Il carniere" (1997) di Maurizio Zaccaro e "Il Consiglio d'Egitto" (2002) di Emidio Greco. Dopo aver partecipato a "Chiedimi se sono felice" (1998) e "Cosìè la vita" di Aldo, Giovanni e Giacomo, suoi amici dai tempi dell'inaugurazione del cabaret Zelig di Milano, i tre lo hanno chiamato a recitare anche in "La leggenda di Al, John e Jack" (2002).Numerose anche le sue apparizioni televisive per le sit-com "Zanzibar" (1986, di Marco Mattolini) e "Disokkupati" (1997, di Franza Di Rosa) e le serie "La parola ai giurati" (ep. 'Il caso Braibanti'), "Dio vede e provvede 2" (1997, di Paolo Costella e Enrico Oldoini), "Doppio segreto" (1998, di Marcello Cesena) e il film "Cornetti al miele" (1999, di Sergio Martino).Ha prestato il suo volto per alcune campagne pubblicitarie.
Filmografia
Matrimonio italiano (Matrimonio italiano)
Una storia senza nome (Una storia senza nome)
  • ANNO: 2018
  • Attore
Classe Z (Classe Z)
L'ora legale (L'ora legale)
Lascia un Commento