Amanda Seyfried biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Amanda Seyfried

ETÀ: Ha 32 Anni
ALTEZZA: 159 cm

NASCE A: Allentown, Pennsylvania, Stati Uniti
NASCE IL: 03/12/1985

CONIUGE: Thomas Sadoski (s. 2017)

Amanda Seyfried, nota all'anagrafe con il secondo nome di Michelle, è nata il 3 dicembre 1985 ad Allentown, in Pennsylvania. Inizialmente si orienta verso il mondo della moda, durante l'adolescenza infatti è il volto di diverse campagne pubblicitarie, ma a diciassette anni abbandona definitivamente la passerella. Inizia a prendere lezioni di canto e propende verso la recitazione, esordendo con piccoli ruoli nelle soap Così gira il mondo (2000) e La valle dei pini (2002). Nel 2003 si iscrive alla Fordham University, ma non frequenterà mai, perché nello stesso anno le vengono proposti due ruoli rilevanti: in TV è la deceduta Lilly Kane di Veronica Mars (2004) e al cinema è una delle spocchiose liceali di Mean Girls (2004). Sono questi i ruoli che le danno maggior rilievo all'inizio del suo percorso artistico, nonostante nello stesso anno prenda parte anche a un episodio di Law & Order - Unità vittime speciali (2004) e al film American Gun (2004).

L'anno seguente è una delle nove protagoniste di 9 vite da donna (2005) di Rodrigo García, seguono ruoli minori in Alpha Dog (2006), nell'horror Solstice (2008) e nella serie TV Big Love (2006). È nel 2008 che la Seyfried raggiunge la fama internazionale con il ruolo da protagnista in Mamma mia!, adattamento dell'omonimo musical in cui è Sophie, la figlia di Donna, interpretata da Meryl Streep. Questa performance le permette anche di aggiudicarsi una nomina agli MTV Movie e agli Jupiter Awards e di essere apprezzata maggiormente non solo per le sue doti attoriali, ma anche canore. Nel 2009 è di nuovo su un set horror, questa volta di Jennifer's Body con Megan Fox sempre in una parte principale, così come in Chloe - Tra seduzione e inganno (2009) e Dear John (2010). Una pietra miliare della sua carriera, nota soprattutto per i pesanti giudizi della critica, è Letters to Juliet (2010) con Vanessa Redgrave e Franco Nero; girato in gran parte in Italia, permette alla giovane attrice di conquistare una nuova nomina ai Teen Choice Award.

Catherine Hardwicke la dirige in Cappuccetto rosso sangue (2011), pellicola fantasy-horror liberamente ispirata alla celebre favola ed Andrew Niccol la vuole accanto a Justin Timberlake nel thriller sci-fi In Time (2011). Condivide il set con un cast stellato, formato da Hugh Jackman, Russell Crowe, Anne Hathaway e molti altri, in Les Misérables (2012), musical in cui può nuovamente contare sulle sue doti canore che le permettono di aggiudicarsi una candidatura ai Teen Choice Award e la vittoria del Satellite Award. L'anno seguente veste i panni hard della pornostar Linda Lovelace nel bio-pic Lovelace (2013), mentre nel 2014 prende parte alla sua prima pellicola western con Un milione di modi per morire nel West di Seth MacFarlane, che un anno dopo la vuole accanto a Mark Wahlberg in Ted 2 (2015).

Sempre nel 2015 è al cinema anche con Pan - Viaggio sull'isola che non c'è di Joe Wright come la madre del piccolo Peter e in Padri e figlie di Gabriele Muccino, nel quale è protagonista di nuovo con Crowe. Il 2017 è una delle annate più prolifere nella carriera della bionda interprete statunitense che è sul grande schermo contemporaneamente con le commedie Adorabile nemica e The Clapper, il thriller First Reformed, mentre in TV partecipa a quattro episodi della nuova stagione di Twin Peaks. Il 2018, invece, è l'anno di un grande ritorno con il prequel/sequel Mamma Mia! Ci risiamo.

Filmografia
Anon (Anon)
Mamma Mia! Ci risiamo (Mamma Mia! Here We Go Again)
Adorabile nemica (The Last Word)
First Reformed (First Reformed)
  • ANNO: 2017
  • Attore
Lascia un Commento