Speciali Musica

Il mese del Primavera

Inizia il countdown per l'edizione più attesa del Primavera Sound aspettando Blur, Phoenix, Nick Cave & The Bad Seeds, The Knife e tanti altri.


Ormai il Primavera Sound non ha bisogno di presentazioni: si tratta di uno dei festival più attesi, in uno dei periodi migliori dell'anno, quando già hai voglia di caldo e di estate, in una delle cornici più moderne e funzionali (soprattutto senza il fango che caratterizza certi festival nordici) come il Parc del Fòrum, vista mare subito dopo la Barceloneta. Quindi: venite in Spagna o seguite sulle nostre pagine l'evento che aprirà le sue porte mercoledì 22 maggio con la consueta giornata inaugurale gratuita del Primavera a la Ciutat con i concerti di The Vaccines, Delorean, Guard, The Bots e Aliment.

Un anno di particolare richiamo: nomi notevoli quelli degli artisti che si esibiranno nella sua tredicesima edizione, che si svolgerà dal 22 al 26 maggio a Barcellona. Solo per fare un esempio (prendete fiato prima di iniziare a leggere): agli attesissimi Blur si aggiungono il duo The Postal Service in un sorprendente ritorno, i fratelli Reid a capo di The Jesus And Mary Chain, Nick Cave al comando di una delle macchine meglio oliate del rock di culto: The Bad Seeds, la band francese dei Phoenix, che presenteranno il loro attesissimo nuovo album, e il ritorno al festival dei My Bloody Valentine, la band del frontman Kevin Shields che per allora avrà già pubblicato il seguito dell’ormai classico “Loveless”.

E come se tutto questo non fosse abbastanza, il festival offrirà l’occasione di vedere per la prima volta in Spagna il ritrovato musicista degli anni sessanta Rodriguez e anche Dexys, la band di Kevin Rowland (già nota come Dexys Midnight Runners), di trovare in ottima forma band americane come Deerhunter, Dinosaur Jr., Local Natives e Crystal Castles e di godere dell’energia intensa di due band che come comune denominatore hanno la chitarra: Neurosis e Swans. La prospettiva eighties di Solange, l’interpretazione integrale di "Last Splash" da parte di The Breeders, la visita della genialità di culto di Daniel Johnston, la performance live interattiva di Dan Deacon e gli ormai fedelissimi Shellac saranno anch’essi parte di questa lussureggiante line up.

La dance music e il pop elettronico avranno anche loro, come sempre, uno spazio dedicato nel festival. Le avventure sonore di Kieran Hebden con i suoi Four Tet, la nuova sensazione dell’house britannico Disclosure, il pop superlativo di Hot Chip e la stravolgente performance live di Simian Mobile Disco sono i principali nomi di questa sezione. Avremo anche modo di vedere uno specialissimo set 80s di Jackmaster e di ascoltare la italo disco rivisitata di The Magician, o i re della daytime disco californiana Poolside, oltre a Daphni, il nuovo progetto di Dan Snaith (Caribou).

Se qualcosa ha caratterizzato Primavera Sound fin dall’inizio, è quella stessa prospettiva eclettica che sarà sottilineata anche dall’edizione 2013. Seguiteci durante i giorni del festival per un dossier completo. Per maggiori informazioni sul festival, clicca qui.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming