Schede di riferimento
Recensioni Musica

Lana Del Rey - Live @ Palalottomatica 6 maggio 2013

In questo Blitzkrieg Concert Lana Del Rey percorre la sua breve e fulminea produzione e aggiunge cover e il nuovo lavoro per "Il grande Gatsby".

Lana Del Rey - Live @ Palalottomatica 6 maggio 2013

Con Live Nation è approdato ieri a Roma il tour di Lana Del Rey a ridosso dell'evento panculturale dell'anno: l'uscita in tutte le sale del mondo del nuovo film di Baz Luhrmann Il grande Gatsby che vede la cantante americana tra le voci che hanno contribuito a creare la colonna sonora di un film che si preannuncia già culto a livello cinematografico, musicale e stilistico (le passerelle e le riviste sono piene ormai di rimandi alla moda dei Ruggenti Anni '20).

In quello che si può senz'altro definire Blitzkrieg Concert, un'ora e mezza a malapena, Lana Del Rey riesce a inserire anche "Young and Beautiful", pezzo composto per la colonna sonora del film di cui sopra. Le affinità con un certo mondo retrò e lo stile vecchia Hollywood emergono fin dall'impatto scenico (le foto qui) e risuonano definitive nella cover di "Blue Velvet", vecchio pezzo degli anni '50 (ripreso anche da David Lynch per il suo omonimo film del 1986).

Il mondo di Lana Del Rey è un bel guazzabuglio di generi dell'identità americana più disparati (oltre al mondo hollywoodiano): la cultura biker alla Easy Rider, il rock anni novanta dei Guns'n'Roses (quando coverizza "Knockin' On Heaven's Door" del gruppo di Axl Rose che a sua volta coverizzava un altro caposaldo della cultura americana, Bob Dylan), quella languida noia che strizza l'occhiolino a Lolita e un viso talmente rifatto che è impossibile non pensare a Marilyn Monroe che mescola e ripropone in una collezione di cliché sulla cultura americana degli anni '50 e '60.

Ma Lana Del Rey, nonostante il divismo esasperato che conferma ad ogni passo, movimento e ammiccamento durante il concerto, mostra capacità vocali non indifferenti, nonostante l'acustica non proprio ottimale del Palalottomatica. Circondata da archi, tastiere, pianoforte, chitarra e un percussionista/batterista notevole, la diva 3.0 si muove a passi volutamente svogliati per la longitudine del palco raccogliendo pupazzi e urla dei fan, scendendo tra i "mortali" fin dal primo pezzo per regalare un pezzo di lei a quanti, in prima fila, le chiedevano di suggellare la pole position alle transenne con una foto ricordo.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming