Schede di riferimento
Recensioni Musica

Cesare Cremonini live @ PalaLottomatica di Roma

25

Puntuale, a passi pesanti e decisi, con uno scroscio di applausi in sottofondo. Così, ieri sera, Cesare Cremonini ha fatto il suo ingresso al Palalottomatica di Roma.

Cesare Cremonini live @ PalaLottomatica di Roma

Puntuale, a passi pesanti e decisi, con uno scroscio di applausi in sottofondo. Così, ieri sera, Cesare Cremonini ha fatto il suo ingresso al Palalottomatica di Roma, esattamente come diciotto anni fa, quando debuttò nell'industria musicale con i Lunapop. Da allora, di strada ne ha fatta tanta e in tutto questo tempo non ha mai smesso di avere con sé un pubblico di affezionatissimi, per i quali ormai è un amico di successo, quello che dà ottimi consigli ogni volta che lo si ascolta e che sa sempre come divertirsi e organizzare una festa spettacolare.

Dopotutto, per quanto sia un cliché, i concerti migliori sono quelli in cui chi si esibisce, pur essendo su un palco a due metri di altezza, circondato da luci, monitor motorizzati e coriandoli, riesce a toccare tutti quelli che lo circondano. E Cesare Cremonini ci riesce senza sforzi, perché è umano, autentico, dialoga con il suo pubblico (“mi fa stare bene cantare insieme a voi”), ci scherza (“cosa ridi, che la tua ragazza ci sta provando con me dall’inizio del concerto?”), si racconta (“è bello quando ti torna in mente la persona a cui hai dedicato una canzone e poi ripensi che adesso è sposata con il tuo migliore amico”), si gratifica (“insieme alla nostra musica sono cresciute un po' di persone, che sanno che posso sbagliare, ma sanno apprezzare quando ci metto tutto l'impegno”), si analizza (“’Il vento che le soffia dentro non la può spostare’... cosa cazzo vuol dire poi questa frase? Provatela a dire a una ragazza, non credo funzioni”), si stanca e suona come se dovesse dimostrare ogni volta qualcosa di più.

Ieri sera, da performer completo quale è, Cremonini ha riassunto in due ore e mezza quattro concerti diversi: una performance trionfante e scenografica con cori da stadio e band al completo (tre fiati, basso, batteria, due chitarre, due voci di supporto, piano e tastiere); un dialogo al pianoforte con dedica all’amico Ballo da poco diventato padre ("Vorrei") e a tutti coloro che hanno sempre creduto in lui (“Momento Silenzioso”), un set acustico con due chitarre e infine un’esibizione nostalgica degli anni ‘90 ("50 Special"), senza cellulari alzati e stories da condividere. Uno schema sicuramente ben definito e sempre uguale alle precedenti date del tour, che però forse, in quest'ultima data romana, è stato ancora più ricco di entusiasmo e dedizione. Emblematico il momento in cui, finita "Poetica", il pubblico ha continuato a cantare la frase "anche quando poi saremo stanchi, troveremo il modo", e lui, felice e commosso, è tornato sul palco per ballare un valzer con tutti i presenti. 

In un mondo in cui tutti vogliono essere eroi, Cesare Cremonini è un Robin soddisfatto, ed è anche per questo che è uno dei migliori artisti che abbiamo in Italia.

(Foto di Kimberley Ross)

Scaletta

1 Possibili Scenari

2 Kashmir Kashmir

3 Padre Madre

4 Il Comico

5 La Nuova Stella di Broadway

6 Latin Lover

7 Lost In The Weekend

8 Buon Viaggio

Set Acustico al Piano

9 Momento Silenzioso

10 Una Come Te

11 Vieni a Vedere Perché

12 Le Sei e Ventisei

13 Mondo

14 Logico 

15 Greygoose

Set Acustico Chitarra 

16 Dev'essere così

17 Al Tuo Matrimonio

18 Pagliaccio

19 50 Special

20 Marmellata #25

21 Poetica 

22 Robin

Bis 

23 Un Giorno Migliore



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming