News Musica

X Factor 2019: Sfera Ebbasta giudice, è polemica sui social

9

La direzione del talent di Sky Uno risponde ai numerosi commenti contro la scelta del trapper.

X Factor 2019: Sfera Ebbasta giudice, è polemica sui social

Sono passate poche ore dall'annuncio dei nuovi giudici di X Factor e già è scoppiata la polemica sui social. Al centro delle lamentele dei telespettatori del talent di Sky Uno, c'è Sfera Ebbasta, all'anagrafe Gionata Boschetti, che nei mesi scorsi ha già dovuto rispondere a numerose critiche, dopo quella tragica sera dell'8 dicembre 2018 in cui al Lanterna Azzurra di Corinaldo hanno perso la vita sei persone. 

"Quindi Asia Argento non andava bene per possibili problemi giudiziari e Sfera Ebbasta sì... Coerenza portami via", si legge tra i commenti all'annuncio, mentre in un'intervista con Il Resto del Carlino Irene Ciani, l'avvocato difensore della famiglia di Benedetta Valli, una delle ragazze rimaste uccise a Corinaldo, ha dichiarato: "Resta il peso gravissimo di sei morti rispetto al quale lo staff e il cantante non si è più fato sentire. Valuterà X Factor che peso dare a questa cosa. Sfera inviò una lettera ai famigliari, poi silenzio completo. Questa è la cosa più pesante". 

"Sono vicende totalmente diverse", ha risposto la produzione di XF: "Per quanto riguarda Asia, di comune accordo con lei, Sky Italia e Fremantle hanno deciso di interrompere per la fase dei Live visto che in quel momento i contorni e i possibili sviluppi non erano chiari. Sulla vicenda, molto dolorosa, in cui Sfera si è trovato coinvolto, pensiamo sia giusto lasciare che la giustizia faccia il suo corso per rispetto verso le vittime e le loro famiglie".

Nessun commento dal diretto interessato, che tra l'altro quest'anno avrebbe dovuto sedere su una delle quattro sedie di The Voice, ma è stato poi escluso perché i suoi testi sono stati "ritenuti inadatti per un programma del servizio pubblico", come riporta Rockol. 

Tre mesi fa, in un video condiviso sui suoi canali, l'artista aveva risposto alle critiche dicendo: "Vengo diffamato gratuitamente dai giornali e dai telegiornali e vengono presi di mira i miei testi. In un paese come l'Italia, in cui ci sono un miliardo di problemi, questi dove trovano il tempo per analizzare i miei testi? Non hanno niente da fare? Gente pagata da noi, con le nostre tasse, che invece di lavorare sta lì ad analizzare i testi di Sfera Ebbasta per capire se incita o meno l'uso di sostanze stupefacenti... ma quando mai? Quando mai ho detto 'raga drogarsi è giusto'? Quando mai ho detto fate questo piuttosto che quest'altro? Mai fatto.

Io ho parlato di me stesso, di quello che ho fatto io e quella che è stata la mia vita, e non mi sono mai nascosto dietro a un dito. Quello che dovevo dire l'ho detto, quello che dovevo fare l'ho fatto. Mi sembra ridicolo adesso puntare il dito contro di me e dire: 'Sfera Ebbasta è il demonio, Sfera Ebbasta incita alla droga, è un cattivo esempio per i ragazzini'. Se i ragazzini, invece di perdere tutto il tempo per strada si dedicassero, come ho fatto io, ad andare in studio, e si dedicassero alla musica, troverebbero di sicuro una strada alternativa a quella del cazzeggio. I ragazzini mi prendono come esempio non perché mi fumo le canne, ma perché ce l'ho fatta". 

Intanto, su questa nuova avventura a X Factor, il rapper ha dichiarato: "X Factor sarà il microfono attraverso il quale vorrei raccontare chi sono veramente, non quello che gli altri dicono di me. Sarà il microfono che farà conoscere la trap, un genere di cui spesso si parla dicendo cose senza senso, quando il senso è solo uno: è la musica che racconta questi tempi, anche le vite di chi la critica. Di chi la sente e non la ascolta. Ecco, io come giudice, davanti ai ragazzi, anche più giovani di me, non voglio fare questo errore: voglio ascoltarli, non sentirli. E voglio dimostrare loro che se lavori e ci credi, ce la puoi fare".

Voi cosa ne pensate della sua partecipazione?



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming