News Musica

Tizio Bononcini: il video di Ordine Disordine in esclusiva

180

Si può vivere tranquillamente con dei coinquilini zombie? Bononcini ci riesce.

Tizio Bononcini: il video di Ordine Disordine in esclusiva

Se Rick Grimes sapesse che gli zombie possono diventare dei coinquilini eccellenti, The Walking Dead sarebbe tutta un'altra serie, con una storia probabilmente molto simile a quella raccontata nel video di "Ordine Disordine", la traccia che ispira e chiude il nuovo album del cantautore bolognese Tizio Bononcini, Non fate caso al disordine, edito e promosso da A Buzz Supreme, che vi presentiamo oggi in esclusiva

La clip, diretta da Emanuele D'Antonio con il montaggio di Domenico Guidetti, vede protagonista Bononcini, la cui "tranquilla" e ordinata routine in una decadente casa popolata da zombie viene turbata da una visita imprevista. "Quando Domenico Guidetti ed Emanuele D'Antonio (di Signum - Videoproduzioni) mi hanno proposto il soggetto per questo videoclip", racconta il cantautore: "ho storto il naso, pensando ‘figurati se dei videomaker non si esaltano nel fare un video con gli zombie… che banalità!’. Poi ho riascoltato il brano, pensando a questa sceneggiatura e ho capito: avevano visto oltre l'apparenza del mio testo". 

“L’ordine e il disordine", continua Tizio, "sono due maschere, due facce della stessa medaglia: uno dei tanti dualismi presenti in ciascuno di noi. Come Eros e Thanatos, il buio e la luce, il mare e la montagna, il riso e la pasta…” In questa antitesi, Tizio Bononcini intende mostrare il suo conflitto esistenziale tra l’essere contemporaneamente ingegnere e cantautore: “Sono l’uno il parassita dell’altro e ciascuno di essi convive e sopravvive grazie e nonostante l’altro. E così l’ingegnere usa la creatività del cantautore e il cantautore usa il metodo dell’ingegnere. E quel che ne salta fuori è… un gran casino.”

Il videoclip, un vero e proprio cortometraggio a metà tra Zombi di George A. Romero e Dylan Dog di Tiziano Sciavi, mostra quindi il dualismo tra ingegnere e cantautore, ordine e disordine, in una grottesca e stravagante convivenza con un branco di zombie assetati di sangue, i cui movimenti vengono scanditi dallo swing dissonante della canzone di Bononcini. 

"Alla realizzazione del videoclip", ci informa A Buzz Supreme, "oltre alla troupe di Signum - Videoproduzioni, ha collaborato un cast di 32 persone tra attori e comparse, che - sapientemente trasformati in zombie dalle makeup artist Viktoria Vandelli e Bora Sinaj - hanno sfidato per ore il freddo e il fango di una piovosa giornata di dicembre nella campagna modenese. La direzione della produzione e l’organizzazione sono state gestite e curate da Cristina Bernardi". 



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming