Tiromancino: il nuovo album in uscita in primavera

- Google+
Share
Tiromancino: il nuovo album in uscita in primavera

I Tiromancino sono tornati al lavoro in studio di registrazione e a due anni di distanza da "Nel respiro del mondo", nella primavera del 2018 pubblicheranno il loro nuovo album. Lo ha annunciato il frontman, Federico Zampaglione, che come didascalia per un suo selfie con chitarra ha scritto: "Sarà la primavera a riportare nell'aria le nostre note. Prima di allora solo lunghe giornate in studio". 

Nei giorni scorsi il cantante è stato ospite del Jova Pop Shop di Lorenzo Jovanotti a Piazza Gae Aulenti a Milano, dove insieme al collega si è lanciato in un'interessante jam session, come potete vedere di seguito. Il prossimo 14 dicembre alle 12.00, invece, Zampaglione parteciperà all'inaugurazione dei 357 metri di sonorizzazione dei corridoi della sezione femminile del carcere di Rebibbia, parte del progetto CO2 "Controllare l'odio", nato nel 2013 e organizzato dal Cpm Music Institute su idea di Franco Mussida.

"La Musica offerta in modo innovativo come elemento trattamentale nel periodo di detenzione, produce degli straordinari effetti collaterali", ha racconta Franco Mussida, presidente del Cpm, come riportato nel comunicato stampa: "Il cammino musicale permette alle detenute di creare una calda culla per i propri pensieri, creata dai climi emotivi che esalteranno il potenziale consolatorio e amorevole contenuto nelle composizioni che verranno diffuse, riscaldando emotivamente un luogo di per sé desolato. Inoltre, ci teniamo a sottolineare che questo progetto è nato dal suggerimento del Comandante della Polizia Penitenziaria subito ripreso dalla Direttrice del Carcere, a dimostrazione della sensibilità che questo corpo di sorveglianza ha verso la popolazione detenuta".





Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento