Schede di riferimento
News Musica

Nino Rota doveva comporre per Stanley Kubrick

Il compositore avrebbe dovuto scrivere la colonna sonora di Barry Lyndon.

Nino Rota doveva comporre per Stanley Kubrick

Le immagini di Barry Lyndon, uno dei più amati film di Stanley Kubrick, avrebbero dovuto avere come colonna sonora le composizioni originali di Nino Rota. Lo ha rivelato in una nuova intervista con Film Comment il montatore della celebre pellicola, Tony Lawson, che ha rivelato alcuni retroscena sulla realizzazione del film. 

"Parlavamo quotidianamente di Nino Rota", ha dichiarato Lawson: "ad un certo punto sono sicuro che menzionammo anche Ennio Morricone, ma non so se ci furono dei contatti effettivi". 

Alla fine il regista descise di usare le composizioni di autori come Handel o Bach, asserendo, in un'intervista con Michel Ciment, quanto segue: "Per quanto i compositori di colonne sonore possano essere bravi, non saranno mai un Beethoven, un Mozart o un Brahms. Perché usare una colonna sonora discreta quando c'è dell'ottima musica disponibile dal nostro passato più recente? [...] Quando completai il montaggio di "2001", avevo fatto registrare alcune musiche originali che volevo usare nel film. Lo stesso compositore, però, davanti al 'Bel Danubio blu' rimase esterrefatto e allora cambiò idea e inserì queste tracce nelle scene. Con "Barry Lyndon" non ricaddi nell'errore e usai direttamente musiche non originali". 



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming