Muse: in ascolto il nuovo album Simulation Theory

- Google+
5
Muse: in ascolto il nuovo album Simulation Theory

È uscito oggi, venerdì 9 novembre, "Simulation Theory", il nuovo album dei Muse, anticipato nei mesi scorsi dai singoli "Dig Down", "Something Human", "The Dark Side", "Pressure" e "Thought Contagion".

L'ottavo progetto discografico del trio inglese, che potete ascoltare di seguito, è composto da undici tracce, con l'aggiunta di cinque versione acustiche nell'edizione deluxe, ed è incentrato sulla realtà virtuale e sull'idea che la fantasia può diventare realtà, come spiegato dal frontman Matt Bellamy in un'intervista con Billboard, in cui ha rivelato di essere stato ispirato anche dalla serie televisiva Black Mirror. "Viviamo in un'epoca in cui la verità viene trasmessa meno delle falsità", ha dichiarato, "ed è una cosa spaventosa. Quando vivi in una bolla e riesci a vederla, quella bolla, la cosa più inquietante è realizzare quanto le menti delle persone possano essere influenzate da sistemi basati su false credenze o giudizi errati". 

L'album è stato co-prodotto dalla band insieme a Rich Costey (​"Thought Contagion", "Something Human", "The Dark Side")Mike Elizondo (​"Dig Down")Shellback (​"Get Up and Fight", in cui canta anche Tove Lo ai cori), Timbaland ("Propaganda"), mentre la copertina è stata realizzata dal grafico di Stranger Things, Kyle Lambert. Ricordiamo che i Muse saranno i superospiti internazionali della finale di X Factor il prossimo 13 dicembre e torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani in estate, rispettivamente venerdì 12 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.



Federica Carlino
  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento