Schede di riferimento
News Musica

Britney Spears non è morta e nemmeno Boy George lo è, nonostante Sarah Michelle Gellar

31

Gli account Twitter di Sony Music e Bob Dylan sono stati hackerati lanciando la notizia falsa e intanto Buffy sbaglia George.

Britney Spears non è morta e nemmeno Boy George lo è, nonostante Sarah Michelle Gellar

Durante la giornata di ieri, 26 Dicembre, l'account Twitter di Sony Music e Bob Dylan sono stati violati twittando la morte di Britney Spears.

Secondo The Hollywood Reporter, la voce sembra essere stata diffusa da OurMine, un gruppo di hacker che hanno attaccato anche la Marvel e Netflix.



 

Non è stata una bufala e nemmeno un'operazione di hackeraggio quella che ha coinvolto invece Sarah Michelle Gellar:
"Do you really want to hurt me? I guess you do 2016," (vuoi davvero farmi male? 2016, credo che tu lo voglia) aggiungendo l'hashtag #ripboygeorge.
Così ha twittato Buffy l'ammazzavampiri nel giorno della morte di George Michael citando il titolo di una celebre canzone dei Culture Club, convinta che il morto fosse il leader della band degli anni 80, Boy George, il quale, immaginiamo, abbia messo in atto tutti gli scongiuri del caso.
Dopo la segnalazione di molto fan che le hanno fatto notare il suo sbaglio, Sarah Michelle Gellar ha eliminato il tweet incriminato sostituendolo con uno di scuse:



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming