News Libri

È morto il discusso scrittore russo Eduard Limonov

13

Noto per le sue posizioni politiche oscillanti e sempre estreme e per lo splendido ritratto che ne ha fatto Emmanuel Carrère.

È morto il discusso scrittore russo Eduard Limonov

Il discusso scrittore russo Eduard Limonov è morto a Mosca, all'età di 77 anni. Diventato celebre per una serie di romanzi nell'Unione Sovietica degli anni Settanta, che crearono polemiche nel raccontare il suo esilio negli Stati Uniti, ha rappresentato una figura unica e molto discussa di artista militante, spesso per cause politiche di estrema destra. Una personalità perversamente affascinante, resa mirabilmente dal libro Limonov di Emmanuel Carrère.

Limonov militava da tempo nel partito russo Altra Russia, che ha annunciato la sua dipartita in un comunicato di poche parole. "Oggi, 17 marzo, è morto a Mosca Eduard Limonov. Tutti i dettagli saranno comunicati domani".
Da qualche anno è in fase di scrittura un progetto cinemagrafico basato sul libro Limonov (pubblicato in Italia da Adelphi) che dovrebbe scrivere e dirigere Pawel Pawlikowski, senza un particolare coinvolgimento, se non amicale e come autore del libro, da parte di Emmanuel Carrère.



  • giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming