Andrea De Carlo e L’imperfetta meraviglia dell'amore

-
40
Andrea De Carlo e L’imperfetta meraviglia dell'amore

Il rapporto di coppia nei romanzi di Andrea De Carlo è spesso centrale. Dopo aver affrontato le difficoltà di un uomo e una donna nel continuare a tenere vivo il loro rapporto in Cuore primitivo, ne L’imperfetta meraviglia segue le vicende, raccontate in maniera alternata, di due persone molto distanti che scoprono di essere ben più vicine di quanto pensavano.

Succede in Provenza, d’autunno, stagione che mescola le prime umide nebbie con un lungo strascico di calore quasi estivo. I borghi e le ville si stanno svuotando di abitanti e turisti. Ancora un grande evento però si prepara. Quasi a sorpresa, sul locale campo di aviazione, si terrà il concerto di una celebre band inglese, i Bebonkers, un po’ per fini umanitari, un po’ per celebrare il terzo matrimonio di Nick Cruickshank, vocalist del gruppo e carismatico leader. I preparativi fervono, tutti organizzati con piglio fermo da Aileen, futura moglie di Nick. In paese c’è una gelateria gestita da Milena Migliari, una giovane donna italiana che i gelati li crea, li pensa, li esperimenta con tensione d’artista. Un rovello continuo che ruota attorno all’equilibrio instabile del gelato, alla sua meraviglia imperfetta perché concepita per essere consumata o per liquefarsi, per non durare... Così una rockstar inglese e una ragazza italiana incrociano i loro destini e nel giro di tre giorni, dal mercoledì al venerdì, tutto accelera in un vortice inevitabile ed esilarante.

Vi proponiamo qui sotto una nostra intervista video a De Carlo


Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento