News Libri

2001 tra Kubrick e Clarke. Genesi, realizzazione e paternità di un capolavoro

In libreria un prezioso e illuminante saggio di Filippo Ulivieri e Simone Odino sulla tormentata collaborazione tra regista e scrittore, da cui nacque 2001 Odissea nello spazio.

2001 tra Kubrick e Clarke. Genesi, realizzazione e paternità di un capolavoro

Il maniacale perfezionismo di Stanley Kubrick e la sua incapacità di accontentarsi e di scendere a compromessi per trasportare la propria visione al cinema così come l'aveva immaginata, studiata e preparata, sono caratteristiche note e leggendarie. Kubrick è stato in questo senso, per i suoi collaboratori, un padre severo, a tratti irragionevole e crudele, ma - a testimonianza del suo ascendente - nonostante qualche trauma, chiunque abbia lavorato con questo vero e proprio genio della settima arte, consapevole della sua fortuna, si è fatto letteralmente in quattro per dargli quello che voleva. Capace di concepire mondi invisibili ai più, di vederli in ogni dettaglio con una straordinaria capacità immaginativa, il regista americano dopo Il dottor Stranamore concepisce, sviluppa e realizza, nell'arco di quattro anni, un film epocale per la fantascienza “intellettuale” come 2001 Odissea nello spazio. Lo spunto iniziale, da cui si svilupperà poi la sua ossessione, è confuso, ma con un'unica certezza: offire una visione umana del futuro e delle civiltà aliene, partendo magari da concetti molto attuali come la sovrappopolazione.

Ad un certo punto, nella ricerca di un'idea capace di farlo innamorare, Kubrick opziona addirittura i diritti di un dramma radiofonico, Shadow on the Sun, che parla di un'invasione della Terra da parte di una razza di lucertole giganti, un'idea tipica della fantascienza anni Cinquanta, che scarta rapidamente per concentrarsi sulla collaborazione con un autore di successo come Arthur C. Clarke, il cui racconto “La sentinella” diventa il nucleo del film più spettacolare, impegnativo e audace mai realizzato. Il libro di Filippo Ulivieri e Simone Odino ci racconta la storia della proficua ma problematica collaborazione tra due uomini geniali, dotati entrambi di un carattere forte e deciso, in quella che diventa una lotta creativa, dove come al solito a prevalere su tutto sarà la volontà visionaria di Kubrick. Estenuanti riscritture, discussioni, false partenze, dolorosi rinvii (per Clarke) della pubblicazione del romanzo parallelo al film, sfoghi, ironia e sofferenza punteggiano il rapporto tra l'esigente maestro del cinema e lo scrittore.

Nato dagli studi di Ulivieri - massimo esperto italiano del cinema del regista, curatore dell'Archivio Kubrick e autore di “Stanley Kubrick e me” - e del bibliotecario e ricercatore Simone Odino, "2001 tra Kubrick e Clarke", scorrevole e appassionante come un bel romanzo, ricostruisce la relazione di lavoro e lo sviluppo del film in tre saggi (precedentemente pubblicati all'estero, ampliati e qui divisi in 150 documentatissime pagine) che attingono agli archivi di Kubrick e Clarke da cui traggono lettere, fax e inedite testimonianze che gettano nuova luce su un capolavoro che ancora troppi ritengono “oscuro” e incomprensibile. Poche altre volte un libro italiano sul cinema ha saputo essere così illuminante sull'opera di un autore unico come Stanley Kubrick, alla cui comprensione questo piccolo e fittissimo volume aggiunge un contributo determinante. Consigliato a tutti gli appassionati estimatori del genio del regista scomparso vent'anni fa, ma anche ai suoi detrattori, che dal loro punto di vista vi troveranno forse nuovi motivi per detestarlo ma usciranno dalla lettura con la consapevolezza che l'assenza di pregiudizi e la competenza sono fondamentali per la comprensione dell'opera di un autore.

"2001 tra Kubrick e Clarke. Genesi, realizzazione e paternità di un capolavoro" di Filippo Ulivieri e Simone Odino, pagine 171, euro 14,99.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming