Ready Player One: il film di Steven Spielberg è disponibile in digital download

- Google+
17
Ready Player One: il film di Steven Spielberg è disponibile in digital download

Ora disponibile per l'acquisto in digital download, Ready Player One, visionario film di fantascienza del grande Steven Spielberg, ci ha offerto in un evento a Milano l’opportunità di tornare a parlare di cultura digitale e dei motivi per i quali la fruizione di contenuti cinematografici e televisivi in digitale rappresenti sotto molti punti di vista la migliore forma di intrattenimento domestico e in mobilità per gli appassionati. Nonostante i numeri parlino di un mercato in crescita, rispetto al resto dell’Europa sono ancora pochi i consumatori che in Italia acquistano contenuti in digitale (poco più di un terzo di coloro che scelgono il supporto fisico). Certamente servono le infrastrutture, e anche in questo il nostro Paese sta migliorando, ma siamo sicuri che chi questa sera si accomoderà sul divano e sceglierà di guardare un film o una serie tv sarà a conoscenza del fatto che il download e lo streaming legale siano di fatto la scelta più vantaggiosa? Evidentemente no.

Ready Player One, dicevamo, è il contenuto ideale per portare acqua al mulino del digitale. Basata sul romanzo di culto di Ernest Cline, la pellicola racconta di una immaginaria Terra del 2045 dove le guerre, l’inquinamento, la crisi energetica e la povertà dilagante hanno lasciato la popolazione nel caos. Sua unica possibilità di evadere dalla tetra e precaria vita di tutti i giorni, il mondo virtuale di OASIS, un universo ispirato ai ruggenti Anni 80 creato dall’eccentrico milionario James Donovan Halliday (interpretato da Mark Rylance), conta milioni di login. A seguito della morte di quest’ultimo, la sua immensa fortuna andrà in eredità a colui che per primo troverà un Easter Egg nascosto da qualche parte all’interno di OASIS, dando così il via a una rocambolesca caccia al tesoro che coinvolge il mondo intero. Anche il giovane Wade (Tye Sheridan) raccoglie la sfida insieme con il suo avatar, Parzival, lottando contro potenti nemici e un nutrito gruppo di concorrenti senza scrupoli per aggiudicarsi il premio in palio.

Il film di Warner Bros. offre una straordinaria esperienza visiva, apprezzabile grazie all’alta definizione con la quale lo stesso è reso disponibile a un prezzo inferiore rispetto al supporto fisico su piattaforme quali Chili, Google Play, iTunes, PlayStation Store, Microsoft Store, Rakuten TV. Il digital download, possibile eventualmente anche con definizione standard, è la prima e più immediata finestra temporale nella quale è possibile usufruire dei contenuti dopo il passaggio nelle sale cinematografiche. Basta accedere a una delle piattaforme, acquistare il singolo contenuto senza dover sottoscrivere alcun abbonamento e questo va ad aggiungersi a una personale videoteca online - sicuramente meno ingombrante e meglio fruibile di una collezione fisica - dove sarà sempre disponibile. Lo si può scaricare o guardare direttamente in streaming, nel primo caso anche in un secondo momento, sulla stragrande maggioranza dei dispositivi che site soliti utilizzare, sia fissi che mobili. E riguardare, ovviamente.
Il noleggio è invece possibile una o due settimane dopo l’arrivo in digital download, nel caso di Ready Player One a partire dal 19 luglio, anche su Sky Primafila, Infinity e Premium Play: a un prezzo ancora più contenuto permette di usufruire di ciò che si è noleggiato per un massimo di 24-48 ore a seconda della piattaforma, e i contenuti possono essere rivisti in streaming tutte le volte che si vuole.

E per un titolo come Ready Player One questo è essenziale. L’avventura di Parzival nel mondo di OASIS è strapiena di citazioni - piccoli e grandi riferimenti che fanno la felicità di chi gli Anni 80 li ha vissuti appieno. Se ne contano più di 100, gran parte dei quali omaggi sinceri alla cultura nerd, difficili da scovare con una sola visione. Qualcuno potrebbe poi porre l’accento sul fatto il supporto fisico metta spesso a disposizione un assortimento di contenuti extra che fanno certamente gola agli appassionati. Ebbene, il digitale - che ha compreso quanto il segnale più significativo arriverà quando si guarderà oltre la tecnologia rendendosi conto di come quella offerta sia un’esperienza davvero completa, non solo divertente ma anche facile e immediata - per esempio in acquisto su iTunes e in HD offre anche questi e persino di più. Nel caso di Chili, ad esempio, che di Ready Player One vanta contributi video in esclusiva grazie a una partnership con Warner Bros., diversi sono poi gli approfondimenti sul film, i temi affrontati e i talenti coinvolti. Insomma, una possibilità davvero alla portata di tutti, restando comodamente seduti nel salotto di casa o mentre si sta viaggiando in treno o in aereo. E questa non è fantascienza.



Lascia un Commento
Lascia un Commento