Schede di riferimento
News Digital Video

Marnie in Blu-ray: Le ladre del grande schermo

28

Ripercorriamo la carriera di alcuni grandi ladre cinematografiche mentre esce l'edizione speciale del film di Sir Alfred

Marnie in Blu-ray: Le ladre del grande schermo

Tutti noi abbiamo il desiderio, più o meno latente, di possedere un particolare oggetto, soprattutto di valore,  sognando di indossarlo o, più semplicemente, di ammirarlo quotidianamente, come in contemplazione. A volte rimane però un desiderio irrealizzabile per motivi economici. Ed è forse in quel momento che un particolare meccanismo criminale si impossessa di noi trasformandoci in novelli ladri.
Dietro le contingenze che trasformano un onesto cittadino in criminale si può nascondere anche una componente psicologica e patologica che viene riassunta nel concetto di cleptomania. Un desiderio irrefrenabile che al cinema è stato magnificamente espresso da Alfred Hitchcock nel capolavoro Marnie che dal 18 giugno, in occasione del 50°anniversario della sua uscita, è disponibile in home video in una edizione speciale in Blu-ray ad alta definizione, distribuita dalla Universal Pictures Italia e ricca di contenuti speciali, tra cui documentari, trailer e foto di scena.


 

Interpretato da Sean Connery e Tippi Hedren, Marnie, dal nome della protagonista, racconta della tormentata vita di una donna affetta da cleptomania e incapace di provare fiducia nell’altro sesso, nonostante l’amore dell’industriale Mark che la sposerà e insieme a lei cercherà di risalire alle cause dei comportamenti della ragazza che -  in seguito a uno shock infantile - ha maturato  un grave disturbo della personalità.
Uno dei film più importanti di Hitchcock è un capolavoro che sapientemente integra elementi psicologici con la classica suspense e stilemi tipici del cinema thriller, un genere che ancora oggi deve il suo successo alle invenzioni stilistiche del maestro del brivido. Marnie è una ladra fascinosa, una donna di incredibile bellezza che ammalia lo spettatore, una figura che il cinema ha sfruttato notevolmente creando dei personaggi, al femminile, dediti alla criminalità.


 

In occasione della uscita in Blu-ray di Marnie, andiamo a vedere insieme alcune delle “ladre” più celebri del grande schermo iniziando da Catwoman, personaggio dei fumetti della DC Comics e protagonista in varie versioni cinematografiche.  Celebre è l’adattamento del 1992, Batman - il ritorno diretto da Tim Burton, già reduce dal successo del primo capitolo. Qui la “Donna Gatto” è interpretata da Michelle Pfeiffer, ma è soprattutto in Il cavaliere oscuro – il ritorno che le doti da ladra di Catwoman vengono accentuate, grazie alla straordinaria interpretazione di una sinuosa Anne Hathaway, protagonista di una pirotecnica ed astuta irruzione nella casa del miliardario Bruce Wayne, alias Batman. Catwoman, o il suo alter ego Selina Kyle come appare nel film di Nolan, è diventata una ladra quasi per necessità dopo una infanzia complicata e la prematura scomparsa dei suoi genitori.


 

Catwoman rimane un personaggio di fantasia ma la realtà può essere molto più violenta: dietro a dei lineamenti delicati e un corpo minuto può nascondersi una pericolosa criminale, come nel caso di Bonnie Parker, che insieme al suo compagno Clyde Barrow imperversò negli Stati Uniti degli anni Trenta commettendo diverse rapine e omicidi. Una coppia di ladri celebri che venne raccontata nel 1967 da Arthur Penn in Gangster Story,  un biopic criminale con protagonisti Warren Beatty e Faye Dunaway. Un film che ci restituisce con chiarezza l’immaginario criminale di un epoca, l’autocompiacimento, la violenza e la noia di una coppia che sconvolse l’America. La stampa dell’epoca però sembrava dare maggiore risalto alle azioni di Clyde come se Bonnie fosse solo una appendice, una classica “pupa” del gangster, mentre era chiaramente complice di quei terribili e violenti eventi, che ebbero fine solo nel 1934 quando la loro auto fu crivellata di colpi da parte delle forze dell’ordine della Louisiana. Un triste epilogo per una ragazza di soli 23 anni e per il suo compagno di 25.


 

Una delle caratteristiche principali delle ladre del grande schermo sembra proprio essere l’avvenenza, basti pensare a Charlize Theron, “figlia d’arte” e scassinatrice nel film The Italian Job di F.Gary Gray, dove la bella attrice sudafricana interpreta Stella, collaboratrice della polizia e desiderosa di vendicarsi per l’omicidio del padre, vittima di un regolamento di conti dopo un miliardario colpo avvenuto in Italia. Una ladra “legale” che ben presto si trasformerà in una sexy e vendicativa criminale. The Italian Job è una pellicola ad alto tasso di adrenalina e in assoluto una delle ladre più intriganti della settima arte. 


 

Notevole importanza alla componente estetica  anche in Spring Breakers, pellicola controversa realizzata dal talentuoso Harmony Korine con protagoniste Vanessa Hudgens, Selena Gomez, Rachel Korine e Ashley Benson nei panni di quattro studentesse del college che per finanziare il loro spring break, periodo festivo celebrato negli Stati Uniti, decidono di svaligiare un fast food armate di “semplici” pistole ad acqua, in un film che parla del malessere giovanile in una società dove si sono smarriti i valori principali a vantaggio della effimera emozione provocata da gesta criminali. Una situazione che nel film viene favorita anche dalle cattive amicizie, vedi l’improvvisa infatuazione delle giovani per un criminale della Florida ben interpretato dall’attore James Franco


 

Non sempre il motivo di una rapina o di un furto è da ascrivere a mere e futili esigenze personali, ma l’ideale può essere ben più alto, come nel film Storia di una ladra di libri del regista Brian Percival con protagonista Sophie Nélisse nei panni di una giovane che ben presto inizierà ad amare la letteratura arrivando a “rubare” dei libri, per esigenze personali e della collettività oppressa dalla furia nazista, nel periodo della Seconda Guerra Mondiale. Una delle ladre più commoventi del cinema e la dimostrazione che  anche un atto apparentemente criminale può nascondere un grande amore per l’umanità.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming