Schede di riferimento
News Digital Video

Las Vegas nel cinema, Last Vegas in Blu-ray

Per l'uscita della commedia con Michael Douglas, ripensiamo ai film ambientati nella folle città

Las Vegas nel cinema, Last Vegas in Blu-ray

Per decenni Las Vegas fu una stazione di sosta per le carovane di pionieri dirette in California e nessuno avrebbe mai potuto intravedere del potenziale in quella che sembrava una immensa, infinita, distesa desertica. Nessuno tranne uno: Bugsy Siegel, il noto criminale statunitense che aprì il primo casinò della città dando così inizio a una leggenda ancora oggi viva. "Quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas", recita un famoso detto e ben descrive la follia di una città che sembra non dormire mai. Una città dove una coppia può sposarsi a qualsiasi ora del giorno, meta preferita per gruppi di amici in cerca di una vacanza all’insegna del divertimento sfrenato.


 

L’amicizia, poi, non ha età e ne sono consapevoli gli interpreti della divertentissima commedia Last Vegas, che dal prossimo 14 maggio sbarcherà in Home Video in una imperdibile edizione nei formati DVD e Blu-ray, con vari contenuti speciali, distribuita dalla Universal Pictures Italia. Diretto da Jon Turteltaub, Last Vegas racconta della rimpatriata di quattro vecchi amici in occasione dell’addio al celibato di uno di loro. Ha un cast “stellare”, con addirittura quattro premi Oscar: Morgan Freeman, Robert De Niro, Kevin Kline e Michael Douglas. Proprio il matrimonio sarà l’occasione giusta per vivere ancora dei momenti insieme dopo molti anni di lontananza e la città di Las Vegas li farà sentire di nuovo giovani e uniti come un tempo.



In occasione della uscita Home Video del film, andiamo alla scoperta di alcune delle pellicole del passato ambientate nella città del peccato e iniziamo proprio da Bugsy, film diretto nel 1991 da Barry Levinson, con protagonista Warren Beatty nei panni del criminale che viene considerato un pioniere dei casinò. Il film fu candidato a dieci Premi Oscar e portò a casa due statuette nelle categorie Miglior scenografia e Migliori costumi. Quella messa in scena da Levinson è una storia romanzata che ha il pregio di mostrare il lato debole del crimine, quello frivolo riempito dalla bellezza effimera di avvenenti e poco affidabili donne e dal lusso di macchine e vestiti. Un gangster movie, quindi, decisamente atipico che all’intreccio criminale, comunque presente, sembra preferire un approccio più intimo con il personaggio principale ripreso in una rapida ascesa e una fragorosa caduta.



Solo due anni prima, lo stesso Levinson aveva già scelto Las Vegas come ambientazione per Rain Man – L’uomo della pioggia, film che trionfò nella Notte degli Oscar del 1989 grazie alla commovente storia tra l’arrogante Charlie e suo fratello Raymond, affetto da una forma di autismo e destinatario unico della ricca eredità famigliare. Rain Man – L’uomo della pioggia è un on the road anomalo, commovente e coinvolgente con una breve - ma significativa - tappa proprio a Las Vegas, dove le abilità di Raymond al tavolo verde frutteranno ai due una cospicua vincita.



Una somma, però, non paragonabile a quella vinta dai ragazzi del MIT (Massachusetts Institute of Technology) che a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta sbancarono i casinò di Las Vegas ricorrendo al metodo del conteggio delle carte ai tavoli da blackjack. Le loro gesta vengono narrate nel film 21 di Robert Luketic, con un monumentale Kevin Spacey nei panni di un professore con alle spalle una carriera criminale proprio al tavolo verde.



I casinò di Vegas sono protagonisti anche in Ocean’s Eleven di Steven Soderbergh, remake della celebre pellicola Colpo grosso, del 1960. Colpi di scena e una pirotecnica rapina a tre delle più importanti sale da gioco della città (Bellagio, Mirage, MGM Grand)con un unico caveau e un unico proprietario, ora compagno della ex moglie di Ocean, il rapinatore. Quest’ultimo, insieme a una banda esperta in ogni possibile campo, realizzerà il doppio colpo: soldi e cuore della ex moglie.



Sempre Las Vegas fa da sfondo alle folli avventure del giornalista Raoul Duke e del suo amico, nonché avvocato, Dr.Gonzo, arrivati in città per seguire una corsa automobilistica e ben presto risucchiati in un vortice distruttivo di alcol e droghe. Il film Paura e delirio a Las Vegas, tratto dal romanzo semi-autobiografico "Paura e disgusto a Las Vegas", scritto da Hunter T. Thompson, è diventato nel tempo un vero e proprio fenomeno di culto anche grazie alle paradossali e surreali situazioni vissute dai due protagonisti, Benicio Del Toro e Johnny Depp, costantemente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Per interpretare il film, Depp passò diversi mesi con Thompson – quest’ultimo presente in un cameo – e utilizzo come abiti di scena dei vestiti, anni Sessanta, dello stesso scrittore.



Vizi e autodistruzione: Las Vegas sembra voler accogliere tutti, anche chi non è in cerca di redenzione come Nicolas Cage, nei panni di Ben Sanderson in Via da Las Vegas, adattamento cinematografico del romanzo di John O’Brien che si tolse la vita poco dopo aver saputo che il suo lavoro si sarebbe trasformato in pellicola. Il film, candidato a quattro Premi Oscar, consacrò il talento di Cage, qui premiato come Miglior attore protagonista per la drammatica interpretazione di un uomo che, ormai senza lavoro e famiglia, decide di recarsi a Las Vegas per togliersi la vita, ingerendo sostanze alcoliche all’infinito.



Las Vegas è anche il luogo ideale per celebrare matrimoni pittoreschi ed esagerati addii al celibato che possono trasformarsi in un incubo, come quello vissuto dai protagonisti di Una notte da leoni, la divertentissima commedia diretta da Todd Phillips che narra le avventure di un gruppo di ragazzi giunti nella città del Nevada per festeggiare l’addio al celibato di un amico che sparirà proprio nel corso di una notte decisamente movimentata. Meno caotica è, invece, la rimpatriata tra i quattro vecchi amici Billy, Paddy, Archie e Sam, giunti a Las Vegas per il matrimonio di Billy con un'avvenente giovane, nel film Last Vegas, disponibile in Home Video, dal prossimo 14 maggio, distribuito dalla Universal Pictures Italia.


 



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming