Schede di riferimento
News Digital Video

Christopher Nolan contro Netflix: "Non li capisco"

4

Il regista di Dunkirk si sfoga sulla sufficienza con cui Reed Hastings tratta l'esperienza della sala.

Christopher Nolan contro Netflix: "Non li capisco"

Chiacchierando con Indiewire, Christopher Nolan, in arrivo nelle nostre sale il 31 agosto con Dunkirk, ha espresso un parere piuttosto netto sull'atteggiamento di Netflix nei riguardi del cinema in sala. Abbiamo già toccato l'argomento quando il Festival di Cannes ha deciso qualche mese fa di non ammettere più film come Okja di Bong Joon-Woo in concorso, se Netflix non prometterà un'uscita significativa nelle sale francesi. Reed Hastings, se ricorderete, rispose a muso duro invitando a guardare al futuro. I film targati Netflix spesso non arrivano nemmeno nelle sale, oppure vi passano per uscite limitate e più che altro simboliche. Questo a Nolan non va giù. Ecco ciò che ha detto:

"Netflix ha un'avversione bizzarra verso il sostegno dell'uscita in sala. Hanno questa ottusa politica secondo cui tutto deve uscire allo stesso tempo in sala e in streaming, un modello ovviamente insostenibile per i cinema. Quindi non vogliono nemmeno scendere in campo, secondo me stanno perdendo una grossa opportunità. [...]
Io credo che gli investimenti di Netflix in autori e progetti interessanti [come Martin Scorsese o Noah Baumbach, ndr] sarebbe più ammirevole se non li usassero come una sorta di stramba leva per spingere verso la chiusura delle sale. Non ha senso, proprio non lo capisco."




  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming