News Digital Video

4 mosche di velluto grigio - prima volta in DVD: video esclusivo

4 mosche di velluto grigio, il film che rappresenta il capitolo conclusivo della cosiddetta trilogia degli animali e che ha contribuito non poco a rendere Dario Argento uno dei più promettenti giovani registi di genere della prima metà degli anni 70, esce finalmente in versione DVD


4 mosche di velluto grigio, il film che rappresenta il capitolo conclusivo della cosiddetta "trilogia degli animali" e che ha contribuito non poco a rendere Dario Argento uno dei più promettenti giovani registi di genere della prima metà degli anni 70, esce finalmente in versione DVD (a noleggio dal 28 marzo e in vendita dal 18 aprile).



L'impronta che i film di Dario Argento hanno avuto sull’intero panorama cinematografico italiano di quegli anni è quanto mai chiara. L’ effetto dirompente che i suoi film ebbero sul pubblico, creò un vero e proprio effetto esodo di molti autori e registi, che spostarono la loro attenzione dalla commedia all’italiana verso i film di genere.

In quegli anni il giovane regista mise a punto quella che viene definita come " La Trilogia degli animali". L’origine di questa etichetta deriva dal fatto che ciascuno dei primi tre film che Dario Argento realizza contengono nel loro titolo il nome di un animale. I film che precedono 4 mosche di velluto grigio sono infatti L'uccello dalle piume di cristallo del 1970 e Il gatto a nove code del 1971.

Il primo dei tre, L'uccello dalla piume di cristallo , è stato girato in poche settimane sul finire del 1969 e costituisce ancora oggi un importante punto di riferimento per comprendere i fondamentali del cinema di Dario Argento. Nel film il regista gioca con lo spirito di osservazione dello spettatore, attraverso un gioco di sguardi che si esprime con un uso significativo della ripresa soggettiva e nella ricerca costante dei dettagli "mancanti" nelle inquadrature. Con tale film Argento impone il giallo all'italiana, nonché la sua tecnica, il suo gusto per l'uso della telecamera e per la presenza nella pellicola di omicidi efferati.



Grazie all'affermazione commerciale negli Stati Uniti di questo primo film, Dario Argento, per la sua seconda prova, ottiene una coproduzione con gli americani, che gli offrono James Franciscus e Karl Malden per i ruoli principali. Il regista realizza allora Il gatto a nove code, un film che nella sua concezione e probabilmente anche per venire incontro alle richieste della produzione, è più ispirato alle classiche pellicole di investigazione tipiche del cinema d'oltreoceano.

A breve distanza esce 4 mosche di velluto grigio. Realizzato nel 1971, il film è senza dubbio una delle opere più virtuose e sentite dell'autore romano, dotata di una carica visionaria invidiabile e un livello di tensione assai elevato. Questo film è l'unico film del regista ad non essere stato più trasmesso, almeno per un periodo, sui canali televisivi italiani e a non essere mai uscito in versione home video, almeno fino ad oggi. Infatti quest'anno tutti gli appassionati del genere, ma soprattutto tutti collezionisti dei film di Dario Argento potranno finalmente completare la filmografia del regista, grazie all'uscita del DVD del film. Sono due le date importanti da tenere a mente. Dal 28 Marzo il DVD è disponibile al noleggio, mentre dal 18 Aprile il DVD del film sarà finalmente disponibile per l'acquisto. (al sito ufficiale del film potete trovare tutte le informazioni: http://4moschedivellutogrigio.tumb lr.com/)











Coming Soon celebra l’evento mostrandovi in esclusiva una clip che presenta la splendida sequenza di apertura del film.



Suggerisci una correzione per l'articolo
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming