Speciali Games

Shooting Love. 20XX - Degica Games colpisce ancora una volta

Una compilation di Shoot'Em Up destinata ad un pubblico di appassionati, ora su Steam.

Shooting Love. 20XX - Degica Games colpisce ancora una volta

Shooting Love. 20XX è una compilation di ben quattro giochi di Triangle Service, tutti del genere shoot'em up in verticale, che venne rilasciata inizialmente su Xbox 360 nel 2009 ed arrivò in Europa solo diversi anni dopo, esclusivamente come download digitale. Il publisher Degica, famoso per l'attenzione dedicata ai panorami più di nicchia dello sviluppo giapponese, ha quindi avuto l'ottima idea di farne un port per Steam, pubblicando però i quattro giochi separatamente.

Shmups Skill Test
l primo dei quattro giochi è Shmups Skill Test. Un piccolo shoot'em up della durata di circa 15 minuti, ideato principalmente come vero e proprio test per le abilità di un giocatore. Fondendo infatti i mini-giochi di Warioware alle analisi mentali del Dr.Kawashima (Brain Training su Nintendo DS), il gioco offre una serie di cortissimi livelli in veloce successione, per poi concludere con una presunta età “da videogiocatore” dell'utente (pronti a farvi insultare?).
Non si tratta però di semplici mini-giochi. Ognuno di questi livelli serve ovviamente a esercitare una determinata abilità necessaria per il genere degli Shmup. Vi sono ad esempio tre mini-giochi in cui non bisogna far altro che completare il livello, mettendo quindi alla prova tutte le abilità del giocatore. Vi sono poi un mini-gioco per allenarsi esclusivamente a schivare i proiettili, uno per schivare le strutture e migliorare la gestione del movimento ed altri addirittura per abituarsi alla pressione ripetuta del tasto per sparare. Sicuramente non la miglior scelta per chi è alla ricerca di uno shoot'em up completo, ma un'ottima opzione per allenarsi o semplicemente farsi dare un età che sarà quasi sicuramente più alta di quella reale.


MINUS ZERO
Il secondo titolo della collection è probabilmente il più debole dei quattro, ma – nonostante le piccole proporzioni – risulta essere comunque un'esperienza interessante. MINUS ZERO infatti è un titolo estremamente minimalista con un'unica semplice meccanica su cui è strutturato l'intero gioco: mentre i nemici esplodono, la nave del giocatore è invulnerabile.
Il piccolo triangolino con cui si affronta il gioco non ha infatti altre armi all'infuori dei missili (altri triangoli), con il quale potrà lockare qualsiasi numero di proiettili o nemici su schermo prima di sparare la salva. Per questo motivo il 90% del tempo lo schermo sarà pieno zeppo di nemici e – sempre per questo motivo – è necessario continuare a fare esplodere i nemici per evitare una morte certa. Quello che lo rende il più debole dei quattro non è però l'essenza minimalistica del gameplay, ma quella artistica, dato che con le esplosioni continue è quasi impossibile capire completamente cosa sta succedendo.

TRIZEAL
Terzo titolo della compilation ma primo gioco ad avere una quantità di contenuti più consistente. Probabilmente il migliore della serie “ZEAL”, TRIZEAL cerca di concentrare tutta la varietà che viene solitamente offerta negli Shoot'Em Up in un'unico aereo, trasformabile a piacimento durante la partita in tre forme diverse e con tre armi diverse. Questo trittico racchiuso in un'unica forma è probabilmente l'elemento che aiuta a far spiccare l'episodio, sia nella compilation che nella serie. Vi è la forma “missiles”, con armi teleguidate, “laser”, con dei raggi continui, e la classica “Wide”, con proiettili sparati in un ampio arco di fuoco frontale.
Come se non bastasse, durante il gioco è possibile raccogliere delle sfere con cui poter potenziare le suddette armi, potendole così usare contemporaneamente e – di conseguenza – diventando una vera e propria macchina di distruzione. Se poi vi siete scocciati della stessa nave, è possibile usarne una seconda leggermente diversa scegliendo il secondo giocatore ed una terza inserendo un apposito codice nel menù di gioco. Come per il resto della compilation, anche Trizeal offre coop locale, leaderboard online, replay e compatibilità con tastiera e controller.


EXZEAL
Quarto titolo della collection, altro shoot'em up in verticale e ottimo sequel di Trizeal Remix, EXZEAL – a differenza del precedente – non offre le la possibilità di trasformare la nave ma è dotato di quattr configurazioni diverse: Unit 1, con semplici proiettili sparati dal davanti ed un colpo caricato capace di eliminare più nemici contemporaneamente; Unit 2, simile ma con il colpo caricato multi-direzionale; Unit 3, limitata a semplici proiettili frontali ma molto più potenti e, infine, Unit 4, caratterizzato da un'arma a corto raggio che può coprire tutte le direzioni della nave.
EXZEAL – anche se non allo stesso livello di Trizeal -  riesce a offrire un buon livello di varietà, oltre ad un comparto tecnico di buon livello, accompagnato da leaderboard online, replay e compatibilità con ogni tipo di controller.



Conclusione

Shooting Love. 200X è una compilation che punta ad una nicchia davvero ristretta degli appassionati del genere. Si tratta di quattro shoot'em up difficili da completare solo con due gettoni, in parte “rozzi”, meno rifiniti delle controparti più famose, ma sempre divertenti.

Link alla pagina Steam



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming