Youtopia

Titolo originale: Youtopia

share

Youtopia è un film di genere drammatico del 2018, diretto da Berardo Carboni, con Matilda De Angelis e Alessandro Haber. Uscita al cinema il 25 aprile 2018. Durata 92 minuti. Distribuito da Koch Media.

Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.8 di 5 su 30 voti


TRAMA YOUTOPIA:

Cosa succede quando una giovane ragazza mette all'asta sul web la propria verginità per saldare i debiti della madre?
È questa la situazione affrontata da Matilde (Matilda De Angelis) nel film diretto da Berardo Carboni Youtopia.
Matilde è una ragazza diciottenne che vive insieme alla nonna malata e alla mamma (Donatella Finocchiaro). Quest'ultima è Laura, una donna distrutta, in continua lotta con i debiti e i fallimenti della propria vita. Ha 44 anni e desidera una vita da sogno, come quelle che vengono raccontate in TV, luccicanti e serene. Invece, dopo aver perso il lavoro di insegnante di fitness, è disoccupata e depressa, si abbandona sempre di più all'alcol e intanto porta sulle proprie spalle il peso gravoso del mutuo.
Per sfuggire a una realtà che le impedisce di avere ciò che desidera, proprio come la madre, Matilde preferisce rifugiarsi nel mondo online, scollandosi dalla realtà attraverso il suo avatar virtuale. È proprio in questo mondo che trova una scorciatoia per facili guadagni, riuscendo ad accumulare quanto basta per sbarcare il lunario: spogliarsi in webcam.
Ed è pieno di persone disposte a pagare cifre considerevoli per show del genere. Uno di loro è Ernesto (Alessandro Haber), un ricco farmacista di 60 anni, sposato e con un figlio, convinto che la felicità sia strettamente legata al sesso e al possesso. Insoddisfatto e alla continua ricerca di evasione, Ernesto conduce una doppia vita: in pubblico segue una monotona routine famigliare, da buon padre e marito, in segreto è ossessionato da squallidi incontri notturni.
Quando Matilde viene a conoscenza delle difficoltà economiche della madre, le racconta come ha messo da parte i suoi soldi e si offre di aiutarla. Ma non basta a saldare tutti i debiti, e il rischio di perdere la casa si fa sempre più concreto. Così, con il consenso sofferto e disperato della madre, Matilde decide di spingersi oltre. Indice un’asta online per vendere la propria verginità. Sarà proprio Ernesto a guadagnarsela, spinto dal spasmodico desiderio di sentire emozioni forti e trovare cose nuove da provare, da possedere. E cosa c'è di più trasgressivo di poter comprare la purezza e farla propria?


CRITICA DI YOUTOPIA:

Descrive sia un mondo reale squallido, disperato e di borghesia impoverita il film di Berardo Carboni, sia un mondo virtuale nel quale rifugiarsi, innamorarsi e divertirsi. Il primo il regista lo rappresenta con uno stile iperrealistico che da asciutto e rigoroso si fa melodrammatico e ahimè, nel personaggio della madre della protagonista, addirittura grottesco. Il secondo invece lo racconta bene, padroneggiando a meraviglia la tecnica del machinima. Matilda De Angelis è convincente nel ruolo di una diciottenne cresciuta troppo in fretta e la sua parabola nel deep web rende Youtopia un'opera necessaria. (Carola Proto - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa di Youtopia

FRASI CELEBRI:

Dal Trailer Ufficiale del Film:

Avvocato (Claudio Botosso): Notifica dal tribunale: hanno stabilito la data per la vendita del suo appartamento

Matilde (Matilde De Angelis): Chi era?
Laura (Donatella Finocchiaro): Hanno fissato l'asta!

Laura: Ho venduto la macchina...
Matilde: Quanto devi dargli ancora?

Matilde: Organizzo un'asta online per vendere la mia verginità
Laura: Sei impazzita?

Laura: Regalati il giorno più bello della tua vita...
Ernesto (Alessandro Haber):...fa la tua offerta e vedremo chi sarà il prescelto

Laura: Tu sei innamorata, Mati?

Ernesto: Nel tuo abisso ci sono troppi predatori

Ernesto: Trentacinque mila...la mia ultima offerta!

Laura: Lui chi è?
Matilde: È un po' tardi per questa domanda

IL CAST DI YOUTOPIA:



Lascia un Commento
Il Trailer Ufficiale del film - HD
2881
Lascia un Commento