Una festa esagerata

Titolo originale: Una festa esagerata

share

Una festa esagerata è un film di genere commedia del 2018, diretto da Vincenzo Salemme, con Vincenzo Salemme e Massimiliano Gallo. Uscita al cinema il 22 marzo 2018. Durata 90 minuti. Distribuito da Medusa Film.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.2 di 5 su 132 voti


TRAMA UNA FESTA ESAGERATA:

Una festa esagerata, il film diretto da Vincenzo Salemme, siamo a Napoli, dove a casa Parascandolo fervono i preparativi per la magnifica festa dei diciotto anni di Mirea (Mirea Stellato).
L'agitazione generale coinvolge l'ingenuo capo di famiglia Gennaro (Salemme), geometra e piccolo imprenditore edile, e la famelica moglie Teresa (Tosca D'Aquino), animata dalla feroce ambizione di ascesa sociale. Vedendo nella festa la grande occasione per emergere, Teresa ha deciso di fare le cose in grande e non ha badato a spese, dal catering agli arredi. Ha persino scritturato un cameriere indiano relegando in cucina la vecchia domestica non ritenuta abbastanza esotica per una festa così importante. Gennaro, pur di accontentare le donne della sua vita e supportato da Lello (Massimiliano Gallo), l'invadente aiutante del portiere, asseconda ogni loro capriccio e spendere una fortuna per la festa, nonostante lui stesso la ritenga "esagerata".
Finalmente arriva il grande giorno. Tutto sembra perfetto, gli invitati iniziano ad arrivare. Ma un'inaspettata notizia giunge dal piano di sotto e sconvolge i programmi della famiglia: l'anziano signor Scamardella, che vive insieme alla figlia zitella, ha deciso di morire proprio il giorno della festa. Un lutto improvviso si trasforma così in un grande fastidio per casa Parascandolo e l'intera festa è messa a rischio. Cosa fare? Come si fa una festa con un morto sotto casa? Interessata solo all'apparenza, Teresa come gestirà la situazione?


CRITICA DI UNA FESTA ESAGERATA:

Non è teatro filmato la versione cinematografica della commedia di successo che racconta di una famiglia della Napoli bene alle prese con le sontuose celebrazioni di un diciottesimo compleanno, ma è il miglior film di Vincenzo Salemme, che grazie all'aiuto di Enrico Vanzina accompagna le corse dei suoi personaggi fra stanze e piani con dialoghi vivaci. Andando a scuola da Eduardo, il regista racconta la miseria e la nobiltà dell'animo umano, più la miseria a dire la verità, perché l'umanità che circonda il protagonista, che è uomo virtuoso, è meschina, opportunista e ignorante. Proprio per questo fa ridere e fanno ridere in particolare i duetti fra Massimiliano Gallo e lo stesso Salemme, che recita in maniera naturalistica non rubando mai la scena ai suoi compagni di set. Sullo sfondo, una Napoli che è bellezza e cultura, immenso presepe da contemplare nel desiderio di un mondo più giusto e generoso. (Carola Proto - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa di Una festa esagerata

CURIOSITÀ SU UNA FESTA ESAGERATA:

Il film è tratto dalla pièce teatrale scritta e diretta da Vincenzo Salemme.

IL CAST DI UNA FESTA ESAGERATA:


  • MONTAGGIO: Luca Montanari
  • MUSICHE: Nicola Piovani
  • PRODUZIONE: Una produzione Medusa film, realizzata da Valeria Esposito e Gianpiero Mirra per Chi è di scena srl

Lascia un Commento
Il Trailer Ufficiale del Film - HD
8416
Lascia un Commento