Un Giorno di Pioggia a New York

Un Giorno di Pioggia a New York

( A Rainy Day in New York )
Voto del pubblico
Voto Coming Soon
Valutazione
3.1 di 5 su 65 voti
Box Office Italia
€.2.367.671
Al cinema dal: 28 novembre 2019 in 358 sale
Regista: Woody Allen
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 92 min
Data di uscita: 28 novembre 2019
Distribuzione: Lucky Red
Un Giorno di Pioggia a New York è un film di genere commedia, sentimentale del 2019, diretto da Woody Allen, con Timothée Chalamet e Elle Fanning. Uscita al cinema il 28 novembre 2019. Durata 92 minuti. Distribuito da Lucky Red.
Data di uscita: 28 novembre 2019
Genere: Commedia, Sentimentale
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 92 min
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Woody Allen
Fotografia: Vittorio Storaro
Montaggio: Alisa Lepselter
Produzione: Gravier Productions, Perdido Productions
Guardalo al cinema
Un Giorno di Pioggia a New York ora al cinema: 358 sale cinematografiche

TRAMA UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Un giorno di Pioggia a New York, il film diretto da Woody Allen, racconta la storia di una coppia di giovani innamorati, Gatsby e Ashleigh (Timothée Chalamet ed Elle Fanning). I due arrivano nella Grande Mela perché la ragazza è riuscita a ottenere un'intervista con Roland Pollard (Liev Schreiber), un regista in crisi. Gatsby è innamorato di New York, mentre Ashleigh non la visita dai tempi dell'infanzia. La coppia ne approfitta per trascorrere un weekend spettacolare insieme nella grande città o almeno questa era l'intenzione iniziale.
L'intervista a Pollard coincide con la festa organizzata dai ricchi genitori di Gatsby, con i quali il giovane non ha un buon rapporto a causa di idee di pensiero totalmente opposte. Giunti a NYC, il ragazzo lascia la sua fidanzata all'Hotel Soho per incontrare il regista, con la promessa che si sarebbero rivisti per pranzare insieme. L'incontro con Pollard si rivela una grande occasione per la giornalista in erba, il cineasta ha in serbo un succulento scoop per lei. Ashleigh si vede costretta ad annullare il pranzo con Gatsby e da questo momento in poi tutti i loro piani andranno in fumo.
Oltre al brutto tempo, i due incapperanno in una serie di avventure e buffe situazioni. Ashleigh a caccia della notizia perfetta, si ritroverà costretta a boicottare l'invito del suo fidanzato per presentarla ai genitori, finendo per non trascorrere del tempo con lui, ma con il divo sudamericano Francisco Vega (Diego Luna). Gatsby, invece, riceverà una parte in un film accanto alla seducente Shannon (Selena Gomez), che lo farà riflettere sul suo rapporto con Ashleigh, soprattutto quando il giovane vede in TV la sua fidanzata insieme a Vega...

PANORAMICA SU UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Quarantanovesimo lungometraggio diretto da Woody Allen, Un giorno di pioggia a New York non passerà forse alla storia come uno dei massimi capolavori del regista e sceneggiatore newyorchese, ma verrà sempre ricordato per via delle traversie produttive in cui è incorso in seguito all'esplosione del movimento MeToo e alle rinnovate campagne mediatiche condotte da Ronan e Mia Farrow contro il suo autore.
Girato nell'autunno del 2017, il film sarebbe infatti dovuto uscire in sala nel 2018, rispettando così il tradizionale appuntamento annuale con un film di Allen aspettato con trepidazione dai cinefili di tutto il mondo. Ma già poche settimane dopo la fine delle riprese, purtroppo, si è capito che le cose non sarebbero state così facili: in seguito al montare delle polemiche dei Farrow, che rilanciavano contro Allen le accuse di molestie alla figlia adottiva Dylan Farrwo, dalle quali il regista fu assolto molti anni fa, numerosi protagonisti del film, tra cui i protagonisti Timothée Chalamet e Selena Gomez, si sono infatti dissociati pubblicamente, in maniera più o meno diretta, dall'autore del film. Il montare delle polemiche e degli attacchi contro Woody Allen ha spinto Amazon Studios, detentore dei diritti di distribuzione del film, a ritirarne l'uscita nell'agosto del 2018 e a sospenderla a tempo indeterminato. Tra i pochi coinvolti nella produzione a dichiarare pubblicamente che si trattava di un peccato e di un errore, l'inglese Jude Law. Nel gennaio 2019 una serie di intellettuali italiani hanno firmato un appello affinché il film potesse avere "la più ampia circolazione possibile", e nel febbraio dello stesso anno Allen ha fatto causa ad Amazon Studios per 68 milioni di dollari. Il 20 maggio, la società ha restituito al regista i diritti di distribuzione del film.
Prima di uscire al cinema in Italia grazie alla Lucky Red di Andrea Occhipinti, Un giorno di pioggia a New York è uscito in numerosi paesi europei, in Russia, Vietnam, e buona parte del Sudamerica.
Un giorno di pioggia segna la terza collaborazione tra Allen e il direttore della fotografia Vittorio Storaro, che è già stato il DOP dei precedenti Café Society e La ruota delle meraviglie, e che collaborerà ancora col regista nell'annunciato Rifkin's Festival.

CRITICA DI UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Come sempre, Woody Allen parla del destino. E questa volta di un destino che fa andare le cose come devono andare e permette la possibilità del riscatto e dell'espressione personale, se si è in grado di essere sinceri con sé stessi e il mondo e di apprezzare e inseguire la sua bellezza.
Proprio quando le circostanze potrebbero giustificare un abbandono al pessimismo, Allen apre la porta alla speranza. Il suo discorso e di una chiarezza serena e rasserenante, ma al tempo stesso lo spessore di quello che dice aumenta. Un giorno di pioggia a New York è quasi il suo racconto zen. (Federico Gironi - Comingsoon.it)
Leggi la recensione completa del Film Un giorno di pioggia a New York.

CURIOSITÀ SU UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Tutti i personaggi del film hanno problemi con la propria identità. Gatsby non conosce ancora se stesso, mentre sua madre si rivela esser una persona completamente diversa da quella che lui aveva sempre immaginato. Ashleigh è molto confusa e indefinita, soprattutto di fronte Vega, che all'inizio indossa una maschera, qualcosa che nasconde appunto l'identità.

Per sottolineare il fatto che i protagonisti del film hanno difficoltà a farsi riconoscere per quello che sono, sul piano visivo i loro volti sono spesso oscurati e sono in ombra. Un esempio è quando il finestrino della macchina nella location dove si sta girando il film mostra il riflesso di quello che c'è fuori, anziché Gatsby e Chan seduti dentro l'auto.

La pioggia ha un ruolo centrale, per Allen infatti New York acquista più fascino nei giorni uggiosi. Il modo di vedere la pioggia suggerisce anche le visioni di vita contrastanti di Gatsby e Ashleigh: per lui è romantica, per lei è triste.

I luoghi visitati da Gatsby e Ashleigh sono un chiaro riferimento alle loro personalità contrastanti: lui è innamorato della New York di un tempo, come il Village; lei, invece, della città più contemporanea, che trova sfogo nel glamour di Soho o Downtown.

Gatsby e Ashleigh arrivano a New York un sabato mattina con l'intenzione di ripartire la mattina dopo. Lui ha pianificato ogni minuto della loro permanenza nella Grande Mela, per questo sappiamo sempre che ora è e come le cose stiano sfuggendo al suo controllo. Il tempo è uno dei temi importanti del film e non è un caso che un orologio appaia spesso nella storia.

FRASI CELEBRI DI UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Dal Trailer Italiano del Film:

Ashleigh (Elle Fanning): Oh mio Dio! Lei è Francisco Vega!
Francisco Vega (Diego Luna): È una cosa brutta?
Ashleigh: La mia amica la trova la cosa più favolosa, dopo la pillola del giorno dopo!

Gatsby (Timothée Chalamet): La mia ragazza mi ha mollato per un divo del cinema. Che ci fai qui tutta sola?
Terry (Kelly Rohrbach:): Faccio avverare i sogni
Gatsby: E come ci riesci?
Terry: Costa 500, piccolo!
Gatsby: Ti va di fartene 5000?

Gatsby: Questa è la vita reale!
Shannon (Selena Gomez): La vita reale è per chi non sa fare di meglio!

FOCUS SU UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Woody Allen e New York: amori e tradimenti

Era dai tempi di Pallottole su Broadway, datato 1994, che Woody Allen non inseriva nel titolo di un suo film un riferimento diretto ed esplicito alla città che gli ha dato i natali e di cui è diventato un vero e proprio simbolo, New York, o alla sua toponomastica. In precedenza c'erano stati Manhattan (1979), Broadway Danny Rose (1984), l'antologico New York Stories (1989), Misterioso omicidio a Manhattan (Manhattan Murder Mystery) (1993). Troppo generico, infatti è quello alla ruota del luna park di Coney Island in La ruota delle meraviglie - Wonder Wheel (2017).
Che sia citata nel titolo o meno, New York imbeve i film di Allen, ed è a sua volta imbevuta dall'immaginario legato al suo cinema, tanto che esistono appositi tour guidati che portano i turisti nei luoghi simbolo dei sui capolavori più noti.
Fu infatti uno shock quando Allen, dopo Melinda e Melinda (2004) tradì la Grande Mela prima con Londra e l'Inghilterra, in cui ha ambientato Match Point (2005), Scoop (2006), Sogni e delitti (2007) e Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni (2010), e poi con la Spagna (Vicky Cristina Barcelona, 2008) e ancora - dopo le parentesi sottovalutata di Basta che funzioni (2009) - con la Francia e perfino l'Italia, rispettivamente con Midnight in Paris (2011) e Magic in the Moonlight (2014) e To Rome with Love (2012).
È stata poi la volta, nel 2013 e nel 2015, della San Francisco di Blue Jasmine, e del Rhode Island di Irrational Man, ma l'amore per New York sembrava poi aver riportato Allen a casa da Café Society (2016) a oggi. Non sorprende, però, che dopo le burrascose vicende distributive legate a questo Un giorno di pioggia a New York, e col clima neomaccartista che vige negli Stati Uniti e che lo sta mettendo all'indice nonostante abbia dalla sua parte svariate sentenze, Allen tornarà col prossimo, annunciato film (Rifkin's Festival) a lavorare all'estero, e per la precisione nella spagnola San Sebastian, sede di un importante festival cinematografico.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK

Attore Ruolo
Timothée Chalamet
Gatsby
Elle Fanning
Ashleigh
Selena Gomez
Shannon
Jude Law
Ted Davidoff
Diego Luna
Francisco Vega
Liev Schreiber
Roland Pollard
Kelly Rohrbach
Terry
Suki Waterhouse
Tiffani
Rebecca Hall
Connie
Cherry Jones
mamma Gatsby
Annaleigh Ashford
Lily
Taylor Black
Dana
Kathryn Leigh Scott
Wanda
Jacob Berger
Jordan
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming