Un americano a Roma

Un americano a Roma

( Un americano a Roma )
Voto del pubblico
Valutazione
4.3 di 5 su 12 voti
Regista: Steno
Genere: Commedia
Anno: 1954
Paese: Italia
Durata: 94 min
Distribuzione: MINERVA FILM - FONIT CETRA VIDEO, NUOVA ERI, L'UNITA' VIDEO
Un americano a Roma è un film di genere commedia del 1954, diretto da Steno, con Alberto Sordi e Maria Pia Casilio. Durata 94 minuti. Distribuito da MINERVA FILM - FONIT CETRA VIDEO, NUOVA ERI, L'UNITA' VIDEO.
Genere: Commedia
Anno: 1954
Regia: Steno
Paese: Italia
Durata: 94 min
Distribuzione: MINERVA FILM - FONIT CETRA VIDEO, NUOVA ERI, L'UNITA' VIDEO
Fotografia: Carlo Montuori
Montaggio: Giuliana Attenni
Produzione: CARLO PONTI E DINO DE LAURENTIIS PER PONTI-DE LAURENTIIS CINEMATOGRAFICA

TRAMA UN AMERICANO A ROMA

Nando Moriconi è un giovanotto di Trastevere così infatuato dell'America e degli americani che trasferirsi negli Stati Uniti è ormai la sua suprema aspirazione, la sua idea fissa. Intanto, per appagare come può la sua mania, cerca d'imitare gli usi e gli atteggiamenti americani, ripetendo frasi sentite nei film: si rende così supremamente ridicolo, mettendosi spesso nei guai. Durante l'occupazione tedesca le sue stravaganze hanno provocato il suo internamento in un campo di lavoro e persino una condanna a morte; e non sono stati più fortunati i primi contatti con gli americani, che l'avevano scambiato per un sabotatore. In un club di soldati americani Nando conosce una giovane pittrice di New York, che lo invita a casa sua, volendo ritrarlo nel costume di un romano antico. Nando crede che lei sia innamorata di lui; ma l'equivoco viene chiarito ben presto e gli frutta alcuni sonori pugni. Un giorno, suggestionato da un film americano, Nando sale sulla più alta parete del Colosseo e dichiara che si lancerà nel vuoto se non gli promettono di mandarlo in America. Un funzionario dell'ambasciata americana gli fa questa promessa: ma poi, avendo riconosciuto in lui l'incosciente che con false indicazioni ha fatto finire in un fosso lui e la sua macchina, gli somministra una severa lezione.

CRITICA DI UN AMERICANO A ROMA

"In 'Un americano a Roma' lo sforzo prodotto per costringere il personaggio ad alimentare da solo un intero spettacolo si denuncia presto e innanzi tutto nello scenario, che manca di unitarietà ed ha nette soluzioni di continuità a scadenze fisse, risultando una collana di comiche legate tra loro dalla costante 'amerecano' (...). Ma non abbiamo difficoltà a riconoscere che le intenzioni erano più ambiziose. Il film (...) passa in rassegna gli ultimi quindici anni, dalla guerra a oggi, infilando uno dopo l'altro tutti i motivi di americanesimo sviluppatisi nel costume italiano (...). La recitazione di Sordi è sovrabbondante". (Anonimo 'Cinema Nuovo', 53, 25 febbraio 1955)

INTERPRETI E PERSONAGGI DI UN AMERICANO A ROMA

Attore Ruolo
Alberto Sordi
Nando Moriconi
Maria Pia Casilio
Elvira, la fidanzata di Nando
Ilsa Peterson
Molly, pittrice americana
Anita Durante
Madre di Nando
Giulio Calì
Padre di Nando
Galeazzo Benti
Fred Buonanotte, presentatore televisivo
Carlo Delle Piane
"Cicalone" Romolo
Rocco D'Assunta
Il commissario
Ivy Nicholson
Amica di Molly
Charles Fawcett
Mr. Brooks
Leopoldo Trieste
Spettatore della TV
Carlo Mazzarella
Segretario dell'ambasciata USA
Vincenzo Talarico
L'onorevole Borgiani
Ignazio Leone
Il regista Verdolini
Pina Gallini
Spettatrice della TV
Ciccio Barbi
Impresario
Ursula Andress
Astrid
Archibald Layall
L'ambasciatore
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming